Martedì 22 Ottobre 2019 - Ultimo aggiornamento 23:36
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"La nave \u00abJonio\u00bb di Mediterranea salva 30 migranti, ma Salvini la sequestra" La nave «Jonio» di Mediterranea salva 30 migranti, ma Salvini la sequestra
I porti italiani sono aperti, ieri si è dovuto arrendere anche il ministro dell’Interno Matteo Salvini di fronte al triplice sbarco di migranti da parte della Mare Jonio, della piattaforma Mediterranea saving humans, delle navi della Marina militare e delle Fiamme gialle. Ma per riprendersi comunque la scena, il leader leghista da Napoli ha annunciato «Il decreto Sicurezza bis». Avrà 12 articoli, il primo prevede sanzioni per chi, nello svolgimento di operazioni di soccorso, non rispetta le istruzioni delle autorità Sar o dello stato di bandiera,...
Migranti. Si temono cento morti per un naufragio, ma la guardia costiera libica non risponde
«Più di cento vite a rischio, tra cui 24 donne e 8 bambini»: è stato Alarm Phone ad allertare ieri mattina via social sull’imminente naufragio di un barcone partito dalla Libia. «Comunicazione difficile per segnale debole. Abbiamo chiamato la Guardia costiera appena abbiamo ottenuto posizione Gps. La guardia costiera Libica non risponde», hanno postato...

Venezuela, Guaidò ci riprova e convoca una nuova manifestazione cercando di coinvolgere l'esercito. Di Caracas si parlerà tra Usa e Russia il 6 e 7 maggio in Finlandia
Il presidente dell'Assemblea nazionale (An) del Venezuela, Juan Guaidò, ha convocato per oggi e per domani una nuova manifestazione per ottenere la caduta del governo di Nicolas Maduro. L'iniziativa, ha chiarito l'oppositore in un messaggio pubblicato sul proprio profilo di Twitter, prevede marce in direzione "delle principali unità militari" del paese. L'obiettivo è quello...

"Algeria, continuano le proteste. Anche oggi migliaia in piazza contro il falso cambio di passo del regime " Algeria, continuano le proteste. Anche oggi migliaia in piazza contro il falso cambio di passo del regime
Migliaia di manifestanti algerini anche oggi sono in piazza per l'undicesimo venerdì consecutivo di proteste. Da due mesi il paese è attraversato da massicci cortei di piazza. Inizialmente i manifestanti si opponevano alla ricandidatura del presidente Abdelaziz Bouteflika che, sebbene in carica da vent’anni e da tempo malato, aveva annunciato di volersi ricandidare per le... di FABRIZIO SALVATORI

"Venezuela, Russia pronta a costituire una task force di Paesi per contrastare un possibile intervento Usa" Venezuela, Russia pronta a costituire una task force di Paesi per contrastare un possibile intervento Usa
La Russia è pronta a costituire un gruppo di paesi pronti a contrastare un possibile intervento militari statunitense in Venezuela. Lo ha detto il ministro degli Esteri russo, Sergej Lavrov, a Tashkent, in Uzbekistan, dove si trova in visita ufficiale. “Mobiliteremo un gruppo di paesi che, come noi, rispetta la Carta delle Nazioni Unite e si oppone a questi piani. Questo gruppo si... di FABRIZIO SALVATORI

Venezuela, Maduro promette di voler assicurare alla giustizia gli autori del golpe. Ora però il suo Paese è al centro dello scontro tra Russia e Usa
Mentre il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, assicurato che le forze di sicurezza dello stato sono sulle tracce degli autori del "colpo di stato" sferrato il 30 aprile dal leader oppositore Juan Guaidò, con il supporto di alcuni militari, a livello internazionale si acuisce lo scontro tra Usa e Russia proprio sullo scacchiere del Sudamerica. Le posizioni di Usa e Russia sul... di FABRIZIO SALVATORI

"\"A Caracas il boomerang golpista\". Intervento di Marco Consolo" "A Caracas il boomerang golpista". Intervento di Marco Consolo
C’è una calma tesa in queste ore a Caracas, capitale del Venezuela dopo l’ennesimo strano tentativo di golpe. In realtà, più che di un golpe si è trattato di uno show pubblicitario, mediatico, con nessuna consistenza. Lo spettacolo era cominciato alle 4 di mattina del 30 aprile, con un video dell’auto-proclamato presidente Guaidó che incitava... di MARCO CONSOLO

La Corte di giustizia della Ue dà il via libera all’arbitrato previsto dal CETA. Monica Di Sisto: "Si tratta di un meccanismo costruito su misura per gli investitori esteri, a scapito della sovranità degli Stati e dei diritti dei cittadini"
La Corte di giustizia della Ue dà il via libera all’arbitrato previsto dal CETA, l’accordo di libero scambio fra l’Unione europea e il Canada. Secondo un parere diffuso oggi, la procedura di risoluzione delle controversie fra investitori e Stati prevista dall’accordo è compatibile col diritto dell’Unione. Si tratta in sostanza di un meccanismo di... di SABRINA BERGAMINI

"Il ministro venezuelano Arreaza attacca senza mezzi termini il governo della Colombia" Il ministro venezuelano Arreaza attacca senza mezzi termini il governo della Colombia
"A fronte delle difficoltà registrate sul piano politico interno, il governo colombiano è tornato ad accusare illegittimamente il Venezuela di coprire l'azione terroristica dei gruppi armati locali". Lo ha detto il ministro degli Esteri del Venezuela, Jorge Arreaza, in un messaggio pubblicato sul proprio profilo Twitter. L'Esercito di liberazione nazionale (Eln), responsabile di un... di REDAZIONE

"Ucraina, Zelensky si dice pronto ad avviare negoziati con Putin sul Donbass" Ucraina, Zelensky si dice pronto ad avviare negoziati con Putin sul Donbass
Il neo presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, si è detto pronto ad avviare negoziati per trovare un accordo al conflitto nel Donbass e per una rapida liberazione dei prigionieri su base equa. In un post su Facebook, Zelensky ha inoltre auspicato che nei colloqui nel formato Normandia, la Russia dimostri la disponibilità per dei precisi passi in avanti per una stabilizzazione della... di REDAZIONE