Mercoledì 15 Agosto 2018 - Ultimo aggiornamento 12:48
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Il venerdì nero di Ryanair. Lo sciopero europeo blocca circa 400 voli. Ma la compagnia tira dritto per la sua strada con il metodo Marchionne: solo alcune sigle sindacali ammesse al tavolo
Venerdì nero per Ryanair. Nel pieno della stagione estiva, i piloti di 5 Paesi europei, Belgio, Svezia, Irlanda, Germania e Olanda, hanno deciso di incrociare le braccia per 24 ore, costringendo la compagnia low cost ad annullare centinaia di voli.A causa dell'agitazione - che cade nel pieno delle ferie per molti - la compagnia low cost irlandese è costretta a cancellare circa 400 voli, circa un sesto dei 2.400 previsti, che interesseranno circa 55 mila passeggeri. Per di più bisogna capire se ci saranno ripercussioni aggiuntive dall'Olanda, ultimo Paese ad aderire alla...
Messico, trovati diciassette cadaveri in una fossa comune. Il programma di Obrador per uscire fuori dal pantano della corruzione e degli omicidi a catena
Diciassette cadaveri sono stati trovati in due fosse comuni clandestine nello Stato messicano occidentale di Jalisco. Ad annunciarlo il procuratore generale di Jalisco, Raul Sanchez Jimenez, attraverso il suo profilo Twitter. Le autorità stanno lavorando per identificare i corpi scoperti in due luoghi nella città di Guadalajara. I corpi di nove uomini e una donna sono stati...

Sudafrica, studentessa si suicida dopo stupro. In questo Paese la percentuale dei femminicidi è cinque volte il tasso mondiale. E le violenze sessuali contro le donne sono state 138 ogni centomila abitanti
"Nessuno merita di essere stuprato". Sono state queste le ultime parole di Khensani Maseko, una studentessa sudafricana di 23 anni che si è suicidata due mesi dopo essere stata stuprata da un suo compagno di università. Una frase postata sul suo account Instagram e poi la fine, a pochi giorni dalla ripresa dell'anno accademico. Lo riporta la Cnn.Lo scorso maggio Khensani aveva...

La difficile situazione dei migranti in Yemen. "Sono nel potere totale dei trafficanti"
A seguito di una visita in Yemen di qualche settimana fa, Mohammed Abdiker, direttore delle operazioni e delle emergenze presso l'Iom, ha dichiarato di essere "estremamente preoccupato per la situazione spaventosa e disumana che i migranti stanno affrontando" nel Paese, e ha chiesto per loro "maggiore sostegno e protezione sia dalla comunità internazionale che dalle autorità...

Argentina, il Senato respinge la depenalizzazione dell'aborto
Incidenti e lanci di bottiglie contro il Parlamento quando già si stava sfollando la piazza antistante il palazzo del Congresso, dopo il voto contro la depenalizzazione dell'aborto in Argentina. La piazza, riunita fin dalla notte precedente da un'enorme moltitudine che rappresentava entrambe le posizioni pro e contro la legge, ha reagito con stizza: otto manifestanti detenuti e di alcuni... di REDAZIONE

"Quando la schiavitù è Made in Italy. Molto più di quello che si possa pensare". Intervento di Deborah Lucchetti
Leggere le rotte di produzione globali che oggi caratterizzano il settore della moda è di fondamentale importanza per comprendere l’architettura dell’economia mondiale, i suoi modelli organizzativi e di governance. Le profonde riorganizzazioni produttive che hanno attraversato gli ultimi decenni, basate sulla frammentazione e dispersione spinta della produzione, hanno dato... di DEBORAH LUCCHETTI*

"Da Marcinelle a Foggia, la striscia di sangue dello sfruttamento". Intervento di Franco Astengo
Ancora e sempre per non dimenticare.Ancora e sempre per testimoniare la sofferenza, la fatica, il martirio del lavoro.Non dovrà mai esserci tregua per chi sfrutta il lavoro altrui in modo ignobile e disumano.A sessantadue anni da Marcinelle assistiamo, oggi come sempre, alla realtà dello sfruttamento del lavoro.Ancora si considera chi lotta per una società giusta come un... di FRANCO ASTENGO

Condanniamo il vile attentato al Presidente Maduro
Il Partito della Rifondazione comunista – Sinistra Europea condanna fermamente il vile attentato terrorista contro Nicolàs Maduro, Presidente costituzionale della Repubblica Bolivariana el Venezuela,  avvenuto ieri a Caracas. Il Presidente Maduro è illeso, ma l’attentato (realizzato dal cielo con droni carichi di esplosivo) ha provocato il ferimento di 7 militari a...

La Grecia di Tsipras che resiste
Contro Tsipras convergono le critiche dei «sovranisti» di sinistra e dei dei neo-populisti di destra. Eppure nel 2017 il Pil greco è cresciuto di quasi l’1,5% e nei 5 anni di “cura della Trojka si era ridotto del 30%. Dare a Tsipras quel che è di Tsipras. Una sinistra incapace di riconoscere i propri punti di riferimento e di dar conto del loro merito, pur... di MARCO REVELLI

Ai dittatori piace il cambiamento climatico (e i profughi)
Per spiegare il rapporto emergente tra autoritarismo e cambiamento climatico, Samuel Miller McDonald, un ricercatore della School School of Geography and the Environment dell’Università di Oxford, fa l’esempio delle Maldive, il piccolo Stato insulare di atolli paradisiaci retto da una feroce dittatura islamista della quale i turisti (anche quelli italiani che tornano a casa e... di UMBERTO MAZZANTINI

Inizio Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. Fine