Martedì 16 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento 18:00
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"A novant'anni dall'assassinio di Rosa Luxemburg: socialismo o barbarie". Intervento di Franco Astengo
Tra il 15 e il 16 gennaio 1919 i corpi speciali del ministro dell’interno tedesco, il socialdemocratico Noske, repressero nel sangue la rivolta spartachista di Berlino e assassinarono i due principali esponenti del Partito Comunista Tedesco: Karl Liebknecht e Rosa Luxemburg. A novantanove anni di distanza da quel tragico episodio, che segnò un punto fondamentale nella storia del movimento operaio occidentale, il pensiero di Rosa Luxemburg, al quale dedichiamo questo intervento sicuramente incompleto, rimane uno dei punti di studio fondamentali per comprendere il pensiero...
Ahed Tamimi, Amnesty international ne chiede il rilascio. "Israele attua un trattamento discriminatorio dei minori"
Amnesty International ha chiesto il rilascio dell'attivista palestinese 16enne Ahed Tamimi, che intanto è comparsa di fronte al tribunale militare di Ofer e che rischia fino a 10 anni di carcere. Ahed Tamimi deve rispondere di aggressione aggravata e di altri 11 capi d'accusa per aver spintonato, schiaffeggiato e scalciato due soldati israeliani, lo scorso 15 dicembre, nel suo villaggio...

Conferenza episcopale inglese preme sul Governo per dare accoglienza ai migranti
L'Ufficio per le politiche migratoriedella Conferenza episcopale inglese "dara' priorita' al suo lavoro con il governo del Regno Unito e altri partner al fine di creare ambienti accoglienti e fornire programmi di sponsorizzazione comunitari dotati di risorse adeguate nelle parrocchie in tutta l'Inghilterra con cui accogliere, proteggere, promuovere e integrare i rifugiati nelle nostre comunita' e...

Addio a Rosaleen Sands, madre coraggio di Bobby Sands, l'eroe della lotta indipendentista irlandese
Addio a Rosaleen Sands, madre coraggio di Bobby Sands, l'attivista, deputato e poeta nord-irlandese morto in prigione dopo 66 giorni di sciopero della fame, atto estremo di protesta contro la politica della premier britannica Margareth Thatcher.La notizia e l'omaggio a Rosaleen e' rilanciato sul sito online del Bobby Sands Trust, la fondazione intitolata al militante dell'Irish Republican Army... di REDAZIONE

Bolkestein, clamoroso! L'Unione europea frena: "Tenere conto delle imprese già stabilite"
"La riforma delle concessioni balneari deve tenere conto del legittimo affidamento agli attuali imprenditori e della necessita' di tutelare gli interessi economici di chi finora ha investito in queste attivita'". E' quanto affermato in uno studio voluto dalla Commissione europea in merito al rinnovo delle concessioni balneari e al rispetto della direttiva Bolkestein. "Anche l'Unione Europea... di FABRIZIO SALVATORI

Perù, gli indigeni scrivono al papa in vista della sua visita: "Dobbiamo morire perché il nostro Paese abbia denaro?"
La rete Muqui Peru' (che raccoglie 29 organizzazioni comunitarie in aree minerarie di 11 regioni peruviane) e la rete latinoamericana "Iglesias y Minería" hanno inviato una lettera a papa Francesco, in vista della sua imminente visita in Peru', illustrando la situazione di violenza e criminalizzazione che vivono le comunita' che in Peru' sono colpite da progetti minerari e cercano di... di REDAZIONE

Lo Stato come datore di lavoro di ultima istanza
In base al principio dello Stato come Datore di Lavoro di Ultima Istanza, lo Stato – o le autorità locali – dovrebbero offrire un’occupazione a tutti coloro che sono disposti ad accettarlo a un salario pubblico di base. Una misura che consentirebbero di affrontare il problema della disuguaglianza e della disoccupazione (Articolo pubblicato su Global Labour Column) La... di CÉDRIC DURAND, DANY LANG

Vincenzo Comito: Cina e India, i due colossi sotto la lente
Cina e India tendono a pesare sempre di più sullo scacchiere mondiale nell’ambito di un processo che qualcuno ha definito come quello di una rapida orientalizzazione in atto del mondo. Un processo che qui in Italia appare del tutto assente dal dibattito politico ed economico Può essere utile, in questo incerto inizio d’anno, fare brevemente il punto sulla situazione e... di VINCENZO COMITO

Israele dichiara guerra alla rete Bds. "I membri verranno espulsi da tutti i territorio sotto il tiro di Tell Aviv"
Ieri il ministro degli Affari Strategici israeliano, Gilad Erdan ha reso pubblica la lista nera, venti organizzazioni della rete Bds (boicottaggio, disinvestimento, sanzioni) i cui membri saranno banditi da Israele e, di conseguenza, dai Territori Palestinesi Occupati, raggiungibili solo attraverso confini controllati da Tel Aviv. Questa la lista delle associazioni: Afsc (American Friends Service... di REDAZIONE

"Gli immigrati compromettono il carattere ebraico dello Stato di Israele". Tell Aviv pronta ad espellere decine di migliaia di "infiltrati"
Lo Stato di Israele ha lanciato un piano volto a incoraggiare le partenze dei migranti subsahariani residenti sul proprio territorio: questi potranno lasciare volontariamente il Paese alla volta di Rwanda o Uganda - che hanno accettato di accoglierli - a fronte di un rimborso di 3.500 dollari (2.900 euro circa), attraverso "canali sicuri", oppure da aprile scatteranno gli arresti per chi decide... di REDAZIONE

Inizio Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. Fine