Sabato 19 Aprile 2014 - Ultimo aggiornamento 12:00
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
No Tav, Val Clarea, 17 agosto, ore 4.00: il filo spinato viene giù
Nella notte tra il 16 e il 17 agosto un centinaio di No Tav ha colto di sorpresa, per la seconda volta, le truppe d’occupazione che presidiano il cantiere-fortino in Val Clarea. Verso le 4.00 di notte, sbucando dai boschi di Giaglione, giunti da sentieri resi più scuri dall’assenza di luce lunare, hanno lanciato all’improvviso il coro “Giù le mani dalla Val Susa” e iniziato una battitura sui New Jersey, accompagnata da un copioso taglio del filo spinato soprastante, utilizzando tronchesi e cesoie. Il filo spinato, che Ltf acquista direttamente dallo...
Alessandria, in manette padre e figlio: utilizzavano profili su Facebook per incitare alla violenza razziale. In casa trovato piccolo arsenale
A solero, provincia di Alessandria, finiscono in manette padre e figlio: attraverso profili si Facebook i due infatti incitavano alla violenza razziale e in casa possedevano un piccolo arsenale, comprese due pistole e un bastone con il volto di Mussolini. Su Facebook, inoltre,  avevano pubblicato un'immagine con i bersagli del tiro a segno e la scritta "Risparmiate sulle sagome, utilizzate i...

No Tav: dopo gli scontri la grigliata in Valle Clarea, mentre il sindacato Siap vuole sgomberare il campeggio.
"Abbraccio il popolo No Tav". Questa è la dichiarazione lasciata dal leader internazionale anarchico Marco Camenish ai microfoni  Radio Black Out da quello che ha definito "Lager di Stato svizzero", ovvero il carcere dove è detenuto. "Vi abbraccio - ha detto Camenish - e con voi abbraccio la nostra lotta per la libertà e per un mondo semplice e giusto". "Questo...

No Tav, riflessioni sul pilone che non c'è più
Il tempo del raccolto è arrivato in Clarea, nel caldo di un’estate che sta bruciando prati e seccando sorgenti. Ed ha scelto l’assolato mercoledì di oggi. E’ infatti oggi che in Clarea, maturati il grano e la zizzania, è venuto il tempo della separazione, così come narrato nel grande libro del Vangelo, libro della speranza consegnato da Dio agli... di GABRIELLA

La testimonianza di una lavoratrice della Jabil. "...ti rechi a lavoro e trovi i cancelli della "tua azienda" serrati. Perdi in un solo instante la tua identità, perdi la stabilità..."
La sveglia suona come ogni mattina alle 4.50 Mi sveglio, mi preparo e invece di recarmi a lavoro come ho fatto per ben 27 anni mi ritrovo a recarmi comunque in quella che è stata per tanto tempo la mia seconda casa: l'azienda presso cui ho lavorato. Ma ora mi reco lì con uno scopo differente: devo difendere il mio diritto al lavoro.Osservo la finestre delle abitazioni circostanti:... di ANNA LISA MINUTILLO

La provincia di Milano non paga. Quattro operai in protesta sui tetti di una scuola
Sono quattro gli operai egiziani che sono saliti sul tetto dell'istituto Dudovich in via Livigno, nel quartiere Comasina a Milano. Hanno attivato una protesta contro il mancato pagamento di alcuni lavori che avrebbero eseguito nella scuola per conto della Provincia. La protesta  ha avuto inizio intorno alle dieci di questa mattina e secondo quanto riferito dagli...

A Milano affitti sostenibili per studenti universitari, dottorandi e ricercatori
Alloggi a prezzi sostenibili e con contratti per brevi periodi destinati a studenti universitari, dottorandi e ricercatori. E' questo il significato della delibera approvata oggi dalla Giunta comunale di Milano che, grazie alla pubblicazione di un apposito bando, apre una sperimentazione di 2 anni sul fronte degli affitti rivolti alle categorie di giovani che giungono a Milano per periodi...

Forza Italia torna in piazza, Berlusconi non si fa vedere e diffida la piazza
Al raduno milanese Silvio Berlusconi non si è fatto vedere e ha persino diffidato la piazza dall'utilizzare il simbolo di Forza Italia. Ma Diego Volpe Pasini, consiglieri vicino al Cavaliere e promotore del progetto della Rosa Tricolore, non si è arreso e ha comunque voluto organizzare la sua manifestazione di Milano per chiedere a Berlusconi un ritorno in campo per riacquistare lo...

Truffa di un'intera famiglia: da 30 anni simulavano cecità. Danno all'Inps di 700mila euro
Una famiglia di ciechi? Ebbene: cieca la sorella, la madre, il fratello e lo zio. La Guardia di Finanza di Torino tuttavia ha scoperto che quest'intera famiglia ha intascato in 30 anni indennità per oltre mezzo milione di euro. Oltre a questi quattro componenti dell'intero nucleo familiare sono poi stati individuati anche altri due falsi ciechi.Sono dunque sei i piemontesi che hanno...

Resistenza ministro, si chiama Resistenza
“Il nostro dovere è di garantire le manifestazioni pacifiche ma garantire anche la costruzione dell’opera decisa, democraticamente, dallo stato italiano. Lo faremo con la massima fermezza e con la professionalità che le forze dell’ordine, anche la notte scorsa hanno saputo mettere in campo” Da questo stralcio della dichiarazione del Ministro...