Martedì 25 Febbraio 2020 - Ultimo aggiornamento 12:00
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"No Tav, altro attentato in Valsusa. A fuoco un container" No Tav, altro attentato in Valsusa. A fuoco un container
Presso la cava dell'Italcoge di Susa attentato: è stato bruciato un cassone che conteneva materiale plastico e hanno tentato anche di incendiare le gomme di una pala meccanica, davanti alla quale poi sono stati lasciati bossoli e lacrimogeni. Sulla pala meccanica una scritta: 'No Tav'. Dopo gli scontri con le forze dell'ordine e l'incendio dei mezzi di diverse imprese che lavorano nel cantiere della Tav, in campo arrivano gli amministratori della Comunità montana Valsusa e Valsangone."Gli amministratori della Valle di Susa - si legge in un documento - condannano ogni atto di...
Locatelli (Prc): un delirio la proposta di onorificenze ai costruttori della Tav
Siamo al delirio politico. L’intento che l’Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale del Piemonte ha espresso, concordi i principali partiti di centrodestra e centrosinistra, di proporre l’assegnazione della massima onorificenza in campo regionale – il Sigillo – alle maestranze (imprenditori e operai) che operano in Valdisusa per la realizzazione del Tav ha...

Scuola, italiani ritirano i propri figli. "25 bambini rom in classe. Sono troppi!". Oggi la smentita
Sono troppi i rom in classe. A partire da questa motivazione diversi genitori di bambini italiani hanno scelto di ritirare i propri figli e di trasferirli poi in una nuova scuola. Questo è accaduto in una scuola delle elementari di Landiona, un paesino in provincia di Novara, dove – a denunciarlo è proprio il sindaco Marisa Albertini – “abbiamo cercato di...

Ieri a Saluzzo il Ministro Kyenge ha perso un'occasione.
Ieri a Saluzzo il Ministro Kyenge ha perso un'occasione decidendo di non accettare l'invito dei ragazzi accampati al Foro Boario preferendo invece solo il blindatissimo appuntamento presso la scuola di Alto perfezionamento musicale, una sorta di "passerella" organizzata per spiegare che va tutto bene. Pensiamo che un Ministro per l'Integrazione avrebbe prima dovuto sincerarsi di persona quali... di FABIO PANERO*

"Locatelli (Prc): A proposito di crisi e povert\u00e0 Fassino vive a Torino o su un altro pianeta?" Locatelli (Prc): A proposito di crisi e povertà Fassino vive a Torino o su un altro pianeta?
Ezio Locatelli, segretario provinciale Prc di Torino ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Piero Fassino è il sindaco di Torino o vive su un altro pianeta? Questo è l'interrogativo che ci poniamo dopo aver letto le sue dichiarazioni inferocite contro la puntata di “Presa Diretta” trasmessa da Rai 3 dedicata alla crisi che attanaglia il nostro Pese e in...

"Pennivendoli" Pennivendoli
Al quotidiano La Repubblica, così come del resto agli altri maggiori organi di stampa, non è mai passato per la testa di scrivere alcunché e di prendere le distanze dalle tante esternazioni esagitate rivolte contro il movimento No Tav. Anzi, le provocazioni dei vari pasdaran pro Tav Pd, Pdl, Lega e compagnia bella, a cominciare da quelle del senatore Pd Esposito, hanno sempre... di EZIO LOCATELLI*

Al foro Boario di Saluzzo la Costituzione Repubblicana è già morta.
Andando a Saluzzo nel foro Boario dove ancora sono accampati più di 500 ragazzi in condizioni che nulla hanno da invidiare le bidonvilles delle città africane tornano alla mente le splendide parole che pronunciò Piero Calamandrei il 26 gennaio 1955 ai giovani milanesi sulla Costituzione Repubblicana: “Se voi volete andare in pellegrinaggio nel luogo dove è nata...

Locatelli (Prc): "Vergognatevi di chiedere più repressione per i No Tav voi del governo! Vi reggete coi voti di Berlusconi!"
“La decisione del governo di inasprire le pene per chi viola la zona rossa ai cantieri Tav di Chiomonte e si introduce abusivamente nella stazione di Susa - dichiara Ezio Locatelli, segretario provinciale Prc di Torino - è null'altro che un atto di prepotenza e di sopraffazione contro chi lotta per la salvaguardia di un territorio. Un atto tanto più odioso perché...

"Le sciocche fantasie di Numa ed Esposito sul furto all\u2019A.I.B di Bussoleno" Le sciocche fantasie di Numa ed Esposito sul furto all’A.I.B di Bussoleno
. Ennesima strumentalizzazione, se così si può definire, l’articolo a firma di Massimo Numa apparso oggi sulla Stampa. Prendendo sotto braccio il socio Esposito, racconta del furto avvenuto alla sede dell’A.I.B di Bussoleno cercando di provare la colpevolezza dei No Tav. Immediata la reazione di Bruno Spinelli, da sempre nell’A.I.B, che prende le difese del...

Piemonte, braccianti ottengono fontana nell'accampamento, solo per bere. Ancora disagi e sfruttamento
In aumento le manifestazioni di protesta dei lavoratori del settore agricolo.Sobo i braccianti – spesso i migranti di origine africana – che protestano per chiedere condizioni di lavoro e anche di alloggio dignitose. L’ultimo esempio è quello di Saluzzo. Si tratta di una località piemontese della provincia di Cuneo.Qui, in estate, sono molti i migranti che cercano...