Venerdì 26 Febbraio 2021 - Ultimo aggiornamento 19:05
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"No Tav, violenti scontri a Chiomonte. Locatelli (Prc): il 27 luglio con i sindaci contro i veri \"delinquenti\"" No Tav, violenti scontri a Chiomonte. Locatelli (Prc): il 27 luglio con i sindaci contro i veri "delinquenti"
Notte di scontri in valle di Susa con feriti e arrestati. L'autostrada A32 Torino-Bardonecchia è stata bloccata per ore a causa di un incendio. Il tentativo di superare le recinzioni del cantiere, condotto da circa 250 attivisti No Tav al sito di interesse strategico nazionale di Chiomonte, ha avuto come esito un duro scontro con la politiza. Il tutto è iniziato attorno a mezzanotte e si è protratto per oltre un'ora e mezza. I manifestanti si sono poi dispersi tra la boscaglia.  Ezio Locatelli, segretario provinciale di Rifondazione Comunista di Torino, è...
Licenziata senza motivo dopo 30 anni. "La giustizia? Mi ha presa in giro"
Perdere il lavoro è già di per sé un dramma. Se poi quando si tenta di far valere i propri diritti si viene ulteriormente bastonati dalla giustizia, è sempre più difficile rialzarsi. Specie dopo aver superato i 50 anni ed in luoghi dove toccare qualche potentato può precludere qualsiasi tipo di rapporto futuro. BOCCONI AMARI - Per oltre 30 anni Edi...

Rifondazione Vs Lega: Non consegniamo Torino al razzismo!
Ezio Locatelli, segretario provinciale di Rifondazione Comunista di Torino, in risposta alla manifestazione annunciata dalla Lega, lancia una contromanifestazione in difesa dei diritti e contro il razzismo: "La decisione delle Lega di fare una manifestazione contro i clandestini, tanto più in una città come Torino piegata da una disoccupazione e povertà diffuse a macchia...

"Aggrediti a pugni, calci e cinghiate perch\u00e9 gay" Aggrediti a pugni, calci e cinghiate perché gay
È successo nella notte tra domenica e lunedì, al parco del Valentino. Quattro ragazzi presi a pugni e cinghiate, perché gay, da altri quattro ragazzi, di Nichelino, che volevano «fargliela pagare». Gli aggressori sono passati davanti a un locale e si sono accorti che era in corso una serata gay allora hanno cominciato a insultare, a lanciare bottiglie, rovesciare...

"Operaio, mor\u00ec sul lavoro i datori lo gettarono in discarica. Senza identit\u00e0 per 4 anni" Operaio, morì sul lavoro i datori lo gettarono in discarica. Senza identità per 4 anni
Ritrovato il corpo di un operaio romeno morto in un cantiere, il cui cadavere poi è stato nascosoto per quattro anni in una discarica."Sono disgustato dal comportamento di questa gente - ha dichiarato Marco Bazzoni, Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza Firenze - che ha pure il coraggio di definirsi "datore di lavoro". Altro che semplificare la sicurezza sul lavoro,... di I.B.

"Torino, 4 omosessuali presi a pugni al parco del Valentino" Torino, 4 omosessuali presi a pugni al parco del Valentino
Sono quattro gli omosessuali che sono stati presi a pugni al parco del Valentino a Torino. L'aggressione è avvenuta nella notte tra domenica e lunedì, quando in uno dei locali del parco si erano concluse da poco le selezioni di Mister Gay Piemonte. Denunciati i 4 giovani di Nichelino già conosciuti dalle forze dell'ordine. Gli ubriachi, hanno iniziato a insultare, a...

"No Tav, nella notte ancora tensioni in Val di Susa" No Tav, nella notte ancora tensioni in Val di Susa
Val di Susa, tensioni questa notte al cantiere per la Torino-Lione a Chiomonte. Ieri sera i No Tav avevano in programma una nuova "passeggiata" per protestare alle recinzioni del cantiere.Si è conclusa prima della mezzanotte con un gruppetto di attivisti giunti nella zona sopra il tunnel geognostico della Maddalena per lanciare petardi, bengala e pietre all'interno dell'area. Forze...

"Maxiprocesso No Tav: criminalizzare, giocando sporco" Maxiprocesso No Tav: criminalizzare, giocando sporco
Si è tenuta venerdi a Torino una nuova udienza del maxi processo che vede imputati 52 No Tav colpevoli di aver resistito nelle giornate in difesa della Libera Repubblica della Maddalena durante l'estate di due anni fa. Anche questa volta l'udienza si è tenuta all'interno dell'aula bunker del carcere delle Vallette, una scelta assurda e contestata fin dall'inizio ma sulla quale Pm e...

Usb: non si ferma la lotta per il reintegro di Giuseppe Larobina
Non si ferma la lotta per il reintegro immediato di Giuseppe Larobina. Cosi ancora oggi 5 luglio ennesima giornata con sciopero e presidi sotto i cancelli dell’Unione Industriale di Torino e successivamente seguito da momenti di protesta sotto l’agenzia Investigativa Turinforms.a.s che per ben 35 giorni ha pedinato, per conto e su mandato della Multinazionale...

" Torino. Licenziato Giuseppe Larobina delegato RSU e dirigente USB" Torino. Licenziato Giuseppe Larobina delegato RSU e dirigente USB
Proclamato lo sciopero, indetto il presidio davanti ai Cancelli della Kuehne Nagel, mercoledi 3 luglio dalle ore 13.00, per il suo immediato reintegro. Torino – martedì, 02 luglio 2013La lotta non si ferma, la lotta non si arresta: contro il licenziamento ordito dalla Kuehne Nagel (Iveco - gruppo Fiat) di Torino, arrivato dopo un lungo periodo di provocazioni e vessazioni nei...