Sabato 22 Luglio 2017 - Ultimo aggiornamento 09:30
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Taranto, al quartiere "Tamburi" gli strumenti musicali nascono dalla spazzatura
Ogni mattina gli abitanti del Quartiere Tamburi di Taranto, il più esposto all’inquinamento della città, con l’Ilva a poche centinaia di metri dalle case, raccolgono nei loro balconi uno strato di polvere di minerale portata dal vento, lo stesso pulviscolo che respirano “a pieni polmoni” durante la giornata. È un quartiere che non si arrende e cerca di costruire un nuovo futuro, anche grazie al progetto “A Tamburi Battenti” che, finanziato dalla “Fondazione con il Sud” nell’ambito del bando “Ambiente...
La Puglia vara il reddito di dignità. Lavori socialmente utili per tutto il nucleo famigliare
La Puglia vara il Reddito di dignità. Lo ha annunciato Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia, a margine di un convegno della Cgil, ieri, con Susanna Camusso. Si tratta di un contributo sino a 600 euro al mese, per massimo un anno, a disposizione di 60 mila pugliesi finiti sotto la soglia di poverta' (fronte di una platea di bisognosi che è di oltre 300mila persone), in...

Altro morto sul lavoro: Bracciante tunisino muore mentre caricava uva
È morto mentre caricava cassette di uva, alla fine di un lungo turno di lavoro nei campi. La vittima è un immigrato tunisino di 52 anni, impiegato in modo regolare in un’azienda agricola; l’incidente mortale è avvenuto a Polignano a Mare (Bari). L’uomo risiedeva a Fasano (Brindisi). Si tratta della terza morte di lavoratori stagionali in Puglia: nelle scorse...

Bracciante morta sotto l'afa. Cgil: migliaia lavoratrici in queste condizioni
Morire al lavoro in un campo di uva e diventare subito un fantasma, senza che trapeli notizia per settimane. Il cuore di Paola, 49 anni, bracciante di San Giorgio Jonico, si è fermato la mattina del 13 luglio sotto un tendone per l’acinellatura dell’uva, nelle campagne di Andria, in contrada Zagaria. Lunedì 13 Paola è uscita da casa sulle sue gambe, come tutte... di PEPPINO DELEONARDIS*

Puglia: in un anno 17mila occupati in meno
"In Puglia dal 2013 al terzo trimestre del 2014 si registrano 10mila occupati e il dato peggiora fino a 17mila se si considera il numero di occupati al terzo trimestre 2013". Lo scrive il Centro Studi della Cgil di Bari nel report di fine anno presentato oggi (30 dicembre) alla stampa. "Ancora non c'è ripresa - scrive il sindacato - ma sembra che nel 2014, quantomeno, si attenui quel...

Ilva: Cgil, manca prevenzione, vicini a famiglia e colleghi operaio morto
“L'incidente registrato oggi nello stabilimento Ilva di Taranto, e che ha causato la morte dei un operaio, dimostra come permangano con evidenza ancora situazioni di mancata prevenzione all'interno del polo siderurgico pugliese”. E' quanto si legge in una nota del responsabile Salute e sicurezza della Cgil Nazionale, Sebastiano Calleri, che a nome dell'intera organizzazione sindacale...

Telcom di Ostuni, nonostante la sentenza di reintegro lavoratori tenuti ancora fuori
Vita dura per un gruppo di lavoratori Telcom di Ostuni, che, nonostante la sentenza di reintegro vengono ancora tenuti fuori dal sito produttivo. La sentenza di primo grado del 27 maggio sconrso sanciva il reintegro e il pagamento dei risarcimenti per i 13 lavoratori, in lotta dal 2009 e dal 2011 in base al pricipio del "trattamento discriminatorio". L’azienda nel 2009 ha mandato in... di FABRIZIO SALVATORI

Bari, lavoratori Università in stato d'agitazione
Si è svolta questa mattina all'Università di Bari una "partecipatissima assemblea dei lavoratori Tecnici Amministrativi dell'Università di Bari". Ne dà notizia la Flc Bari ricordando che "il gravissimo atto di revoca unilaterale di quattro contratti collettivi integrativi (che fino ad ora consentono agli addetti delle varie qualifiche o a coloro che sono impiegati in...

Fuori dal ghetto?
Una storia che si ripete, quella che sta andando in scena in queste settimane, e che si snoda attorno all’ormai celebre Grand Ghetto di Rignano Garganico (FG) – una baraccopoli sorta alla fine degli anni Novanta e abitata prevalentemente da lavoratori agricoli di origine africana, attualmente sotto minaccia di sgombero. Anzi, di ‘svuotamento’, secondo gli equilibrismi... di CAMPAGNEINLOTTA.ORG

Ilva, Nichi Vendola imputato Concussione in concorso
La procura di Taranto ha chiesto il rinvio a giudizio per il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, imputato di concussione in concorso con Girolamo Archinà, ex dirigente dei rapporti istituzionali dell' Ilva, Fabio Arturo Riva, ex vicepresidente del gruppo Riva, Luigi Capogrosso, ex direttore dello stabilimento siderurgico tarantino e Francesco Perli, legale del gruppo. Secondo...

Inizio Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. Fine