Giovedì 28 Maggio 2020 - Ultimo aggiornamento 12:44
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Un operaio si ferisce sul lavoro a Nardò
E' stato ricoverato nel reparto di ortopedia nell'ospedale diVito Fazzi di Lecce. Si tratta di un operaio di 53 anni caduto da una scala di circa 2 metri, nel cantiere del Chiostro dei Carmelitani. Qui sono in corso i lavori di restauro. L'operaio è stato soccorso dai sanitari del 118. 
Taranto: Operai PRC dell'Ilva scrivono al sindaco Stefano
Egregio Signor Sindaco Dott.Ippazio StefanoCi sentiamo in dovere di scrivere a Lei, NOI Cellula di fabbrica Ilva-Rifondazione Comunista, in vista della Conferenza dei servizi sul riesame dell'AIA allo stabilimento siderurgico convocata per il 18/10/2012.A spingerci ulteriormente nello scriverLe questa missiva è stato l'odg del 01/10/2012 approvato da tutti i consiglieri comunali che con...

Ilva, 12 novembre a Taranto l'incidente di esecuzione
Avverrà il 12 novembre, davanti al Tribunale di Taranto, l'incidente di esecuzione proposto dagli avvocati dell'Ilva sul "no" dichiarato dal gip Patrizia Todisco riguardo al piano dell'azienda per i primi investimenti ambientali e per il risanamento della fabbrica che prevedeva una spesa pari a 400 milioni. I legali dell'Ilva, con l'incidente di esecuzione, vanno...

Ilva, la piattaforma della Fiom sul risanamento passa con il 99% dei Sì
La piattaforma rivendicativa della Fiom Cgil sulla vertenza Ilva e' stata votata da 2275 lavoratori sui circa 12 mila dipendenti del Siderurgico. Il 'si' ha ottenuto 2234 voti, pari al 98,71%, i 'no' sono stati 29, 12 invece le altre schede fra bianche e nulle. ''Un’importante risultato - sottolinea il segretario territoriale, Donato Stefanelli - quello ottenuto dalla Fiom all’Ilva di...

Ilva, restano i presidi su due impianti. Revocati blocchi stradali
I blocchi stradali dei lavoratori dell'Ilva nelle statali per Bari e Reggio Calabria indetti da Fim e Uilm, nell'ambito dello sciopero, sono stati revocati. Non è lo stesso per tutti i presidi sugli impianti.Ha lasciato l'impianto il gruppo salito sul gasometro a circa 60 metri di altezza. I due che invece da diversi giorni stanno presidiando l'altoforno 5 e...

Fiom Taranto: No alla divisione tra lavoratori
La Fiom-Cgil ha proposto a Fim e Uilm di svolgere le assemblee con tutti i lavoratori per discutere e decidere la piattaforma e aprire la vertenza nei confronti dell'Ilva per salvaguardare il diritto al lavoro e alla salute dei lavoratori e dei cittadini. Una discussione indispensabile a maggior ragione a seguito di quanto emerso nell'incontro svoltosi ieri pomeriggio con la Direzione aziendale,...

"Operai dell'Ilva fino a 80 metri di altezza. La protesta non si ferma: tensione" Operai dell'Ilva fino a 80 metri di altezza. La protesta non si ferma: tensione
Gli operai dell'Ilva sono stati l'intera notte sulla torretta di smistamento dell'altoforno 5. Si sono alternati a gruppi di cinque senza permettere l'interruzione produttiva dell'impianto. Hanno infatti deciso di mantenere il presidio a 60 metri di altezza in uno dei punti in cui transitano i nastri di carica e che è accessibile agli addetti all'altoforno stesso. Ma non... di I. B.

" PUGLIA, TRUFFA DA 2 MILIONI ALLA REGIONE. ARRESTATO PRETE-MANAGER OPERA PIA" PUGLIA, TRUFFA DA 2 MILIONI ALLA REGIONE. ARRESTATO PRETE-MANAGER OPERA PIA
 BARI - Pinze dermatologiche costate fino a cento volte il loro valore effettivo, derrate alimentari acquistate in quantitativi sproporzionati se rapportati ai 30 pazienti ricoverati in sei anni, lavori di manutenzione ordinaria fatturati a prezzi stratosferici e artifici contabili nei bilanci 2004-2010 per giustificare costi mai sostenuti per incassare dalla Regione Puglia i relativi...

Un operaio precipita e resta ferito...
Un operaio di 30 anni, che stava lavorando alla ristrutturazione di un solaio, è rimasto ferito dopo essere precipitato da un altezza di tre metri. L'uomo era impegnato nei lavori di ristrutturazione di una palazzina in via Firenze, a Barletta. Sembra che non indossasse le cinture di sicurezza. E' stato trasportato d'urgenza in ospedale. Fortunatamente le...

Omfesa, i lavoratori in protesta bloccano la circolazione ferroviaria sulla linea Lecce - Bari
Sono i lavoratori delle Omfesa questa mattina ad aver causato il blocco della circolazione ferroviaria sulla linea Lecce-Bari per circa tre ore e mezza. Hanno occupato i binari della stazione di Trepuzzi, nel Salento, bloccando il traffico ferroviario tra Squinzano e Lecce dalle 9, 20 alle 13, 00. Il trasporto dei viaggiatori tuttavia è stato garantito con autobus...