Lunedì 06 Luglio 2015 - Ultimo aggiornamento 08:28
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Roma, case occupate. Tor Tre teste sotto sgombero, ma gli occupanti resistono
Lo stabile ex Inps sito in zona Tor Tre Teste, figlio dell'occupazione Tsunami tour è circondato da blindati, volanti e vigili del fuoco. Gli occupanti, circa cinquanta famiglie, sono barricate nei loro appartamenti. Alcune persone dai balconi e dalle finestre minacciano persino di gettarsi nel vuoto. I vigili del fuoco così hanno deciso di montare materassoni sotto la facciata dell'edificio. La "resistenza continua" dunque. "Un corteo - dicono i Bpm e il Coordinamneto della casa - ha bloccato la via Prenestina, mentre si sta radunando un presidio a Tor Tre Teste". Gli...
Crisi, le famiglie che chiedono aiuto per mangiare sono il 9%
Nelle famiglie italiane la crisi si fa sentire sempr econ più prepotenza. A Roma salgono al 9% quelle che hanno chiesto aiuto per mangiare. Si tratta di migliaia di persone che vengono assistite con pacchi alimentari ma anche con pasti gratuiti nelle mense. "Questo emerge da una delle ultime nostre analisi sulla base dal Piano nazionale di distribuzione degli alimenti agli indigenti nel...

La giunta Alemanno taglia le ore di assistenza da 37 a 14 a un giovane disabile
E' la madre di un ragazzo disabile di 34 anni, affetto da tetraparesi spastica grave, a contestare la delibera che è stata approvata dalla Giunta Alemanno il 21 dicembre 2012.Secodno questa delibera infatti proprio dal prossimo 2 maggio il VI Municipio taglierà le ore settimanali di assistenza domiciliare a suo figlio Fulvio e di fatto passeranno da 37 a 14. La delibera prevede...

Roma, la spirale di cemento
Il 18 aprile 2013 una ricerca effettuata dall’Istituto Eures Ricerche Economiche e Sociali dal titolo “La mobilità a Roma, tra esperienza e utopia” ha raccontato ai romani quello che già sapevano. Roma soffoca nel traffico. In media un cittadino romano trascorre 14 giorni del suo anno incastrato tra le auto percorrendo il tragitto casa-lavoro. I giorni diventano 22...

Alba sostiene Sandro Medici, il bisogno di una sinistra limpida
Una sinistra diretta, semplice nel suo approccio, non legata a gabbie ideologiche e tuttavia intransigente sul tema dei diritti sociali e delle esigenze della popolazione. E’ la sinistra che propone Sandro Medici, candidato sindaco di Roma appunto della sinistra, già direttore de “il manifesto” e presidente del X municipio dal 2001 fino ad ora, dunque per ben tre... di M.M.

POVERTA' - A Roma tornano i lavavetri: sono stranieri che hanno perso il lavoro
A Roma tornano i lavavetri, non i soliti, ma sempre più stranieri che hanno perso il lavoro, anche se in nero: colpa della crisi. A fare il punto sulle nuove povertà tra le strade della capitale, da un punto di vista privilegiato, è Antonio Di Maggio, vice comandante del Corpo di Polizia locale di Roma e a capo dell’Unità organizzativa Sicurezza pubblica ed...

"Il Pd a Roma dovrà spostarsi verso lidi più rassicuranti per lui". Intervista al candidato sindaco Sandro Medici
Te l’aspettavi che alle primarie passasse Marino? E’ stato un fatto positivo questa vittoria di Marino alle primarie del Pd, perché è stato battuto il tappo di oligarchie messe insieme da correnti varie che sostenevano altri candidati. Certo, ma l’interrogativo è sarà sul grado effettivo di tenuta. Non credi che il percorso sia molto... di FABIO SEBASTIANI

Pomezia, salumificio Fiorucci annuncia 250 licenziamenti
Cesare Fiorucci Spa, lo storico salumificio di Pomezia acquisito nel 2011 dalla multinazionale spagnola Campofrio Group, ha avviato una procedura di licenziamento collettivo (L.223/91) per 250 addetti - tra operai impiegati e quadri. Lo scrivono in un comunicato ai dipendenti le segreterie territoriali dei sindacati di categoria, Fai Flai e Uila.Continua a leggere 

Vitalizi, Prc Lazio: "Fissate la data del referendum, è un dovere"
Il Prc, con l’invio di una lettera al presidente della Giunta regionale, Nicola Zingaretti e al presidente del Consiglio, Daniele Leodori, ha formalizzato la richiesta di fissare una data per l'indizione dei referendum abrogativi dei vitalizi dei consiglieri e degli assessori regionali del Lazio. Dopo il via libera dell’Ufficio Centrale per il Referendum presso la Corte di Appello di...

Roma, Alemanno privatizza otto nidi. Protesta di Usb e Prc
Dal 1 settembre 2013 saranno ben 8 i nidi pubblici messi a bando per essere privatizzati dalla amministrazione del sindaco Alemanno. I privati che prenderanno in gestione gli asili, avranno un contributo di 480,769 euro mensili per ogni bambino preso dalle liste di attesa del Comune di Roma. ”Seicentoquarantacinque bambini per una cifra totale di 10.233.173 milioni di euro – si legge... di FABRIZIO SALVATORI