Martedì 22 Ottobre 2019 - Ultimo aggiornamento 23:36
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Vinti PRC Umbria; Merloni, inadeguata la soluzione individuata, a decidere siano i lavoratori.
08/02/2010 16:10 | LAVORO - UMBRIA Rifondazione Comunista dell’Umbria giudica fallimentare l’incontro con il governo sul futuro della Merloni. La proposta emersa è in sostanza questa: la vendita degli stabilimenti marchigiani ad una società cinese che già aveva manifestato interesse e la vendita degli stabilimenti umbri alla Quadrilatero. Una soluzione assolutamente inadeguata per il rilancio dell’azienda e per la difesa dei posti di lavoro. Rifondazione Comunista ritiene invece che debbano essere i lavoratori a decidere sul futuro dell’azienda per garantire la salvaguardia dei livelli...
COMITATO LAVORATORI MERLONI: non serve un acquirente che dia la possibilità di allungare la Cassa Integrazione ma una aquirente serio intenzionato ad investire nell’attuale forza lavoro.
Nell’incontro svoltosi oggi al MInistero dello Sviluppo Economico il COMITATO DEI LAVORATORI ha raggiunto un suo primo obbiettivo, nessun accordo è stato firmato. Purtroppo le preoccupazioni poste dal COMITATO nei giorni precedenti si sono rivetate vere; l’unica proposta presa in conisiderazione sul tavolo del Ministero resta solo ed esclusivamente quella della Quadrilatero ritenuta valida solo...

COMITATO LAVORATORI MERLONI, COMUNICATO SU INCONTRO DELL'8 /2 A ROMA
Questa mattina si è tenuta nello stabilimento della Merloni Di Colle di Nocera Umbra un’assemblea sindacale per illustrare ai lavoratori gli argomenti trattati al tavolo regionale tenutosi lunedì 1 febbraio. Dalla riunione è emerso che l’unica proposta d’acquisto ritenuta valida dalle organizzazioni sindacali e dai commissari resta quella della società Quadriltero. All’assemlea il COMITATO DEI...

Terni, incidente sul lavoro grave operaio
TERNI, 25 GEN - Un operaio macedone di 45 anni e' stato travolto e quasi sepolto dai detriti e dal terreno di uno scavo in un cantiere edile a Terni.E' ricoverato in gravissime condizioni con riserva di prognosi. L'uomo, con regolare permesso di soggiorno, stava lavorando in un cantiere per la costruzione di palazzine ed era addetto allo scavo per un allaccio fognario. L'uomo era sul fondo dello...

MERLONI, CONTINUA LA LOTTA DEI LAVORATORI
Il comitato dei lavoratori dello stabilimento di Nocera Umbra vuole precisare fermamente che pur accogliendo positivamente la ripresa dell’attività produttiva dello stabilimento, che ripartirà lunedì 01 febbraio 2010 solo per tre giorni, non abbandonerà il presidio permanente fino a quando non sarà firmato l’accordo di programma; ribadiamo inoltre che se questo accordo non tutelerà tutti i...

Comitato lavoratori Merloni/ L'occupazione continuerà 24 ore su 24 fino alla sottoscrizione del piano di programma
L'incontro fissato per oggi 27 gennaio tra istituzioni regionali e sindacati per discure della situazione della Merloni , è stato spostato a lunedi 01 febbraio , per impegni istituzionali della presidente della regione.Per tanto il presidio permanente dei lavoratori dello stabilimento di Nocera Umbria continua.24 ore su 24 fino a che non si arrivera alla sottoscrizione del piano di programma con...

SCIOPERO ALLA TECNIREF DI TERNI
TERNI, 27 GEN - Sciopero alla Tecniref. Le Rsu dell' azienda metalmeccanica con sede a Terni che opera con i suoi circa 90 dipendenti prevalentemente all' interno della Thyssen Krupp Acciai speciali nel settore dell' indotto, hanno proclamato con le segreterie territoriali di Fim Cisl, Fiom Cgil, Uilm Uil e Fismic lo stato di agitazione. Per venerdì 29 gennaio è stato organizzato uno sciopero di...

INCIDENTI LAVORO:GRAVE OPERAIO SEPOLTO DURANTE SCAVO A TERNI
TERNI, 25 GEN - Un operaio macedone di 45 anni è stato travolto e quasi sepolto dai detriti e dal terreno di uno scavo in un cantiere edile ed è ricoverato in gravissime condizioni con riserva di prognosi all'ospedale di Terni. L' incidente è avvenuto stamani verso le otto nella città umbra dove l'uomo, con regolare permesso di soggiorno, abita da tempo. L'operaio stava lavorando in un cantiere...

IMMIGRAZIONE: STUFARA, NON ABBASSARE LA GUARDIA
PERUGIA, 22 GEN - «L'Umbria sempre di più multietnica e accogliente, negli ultimi 20 anni ha realizzato mille 621 progetti sulle tematiche dell'immigrazione. Ora, con quasi 90 mila immigrati regolari presenti nel territorio regionale, non dobbiamo fermarci, al contrario, dobbiamo costruire nuovi percorsi di inclusione e integrazione sociale partendo dalla conoscenza del fenomeno anche...