Giovedì 02 Ottobre 2014 - Ultimo aggiornamento 09:18
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Stufara (PRC): “Contrastare la crisi partendo dalla terra; iniziamo dalla vicenda Caicocci”
Mentre in Umbria la crisi non si arresta producendo chiusura di imprese, disoccupazione, impoverimento, aumentano le risposte dai territori che propongono percorsi possibili di contrasto di questi effetti. Ho condiviso il percorso del movimento Umbria Terra Sociale, che ragiona sulla possibilità di utilizzare parte del patrimonio agricolo e abitativo della nostra Regione oggi improduttivo e a rischio di svendita e svalutazione, per reimpiegarlo a fini sociali e reddituali. E’ possibile ad esempio che Caicocci, un sito del patrimonio regionale di quasi duecento ettari nel Comune...
La Cgil-Fp perde pezzi, tanti dirigenti e iscritti restituiscono le tessere
Ieri pomeriggio hanno anche salutato con un rinfresco la ex segretaria della Cgi-Fp ternana che, da lunedì, torna in servizio al Comune di Rovereto. Si chiude così una breve e tribolata parentesi, quella che ha segnato la segreteria di Franca Peroni, chiamata a dirigere la funzione pubblica cigiellina ternana in un momento di difficoltà. Lo strappo è stato suggellato...

Mappa delle crisi in Umbria: la lista si allunga
Una mappa che si colora sempre più di rosso, il rosso delle crisi e delle vertenze aperte in Umbria. Alla fine del 2012 erano un centinaio, quelle più importanti, monitorate dalle categoria della CGIL. A sei mesi di distanza l'elenco si è ampiamente allungato fino a superare quota 160. Stamattina, nel corso di una conferenza stampa, Mario Bravi, segretario generale dellaCGIL...

Stufara (prc): La terra a chi non lavora. Presto iniziativa legislativa su scia " Umbria Terra Sociale"
Il capogruppo regionale di Prc-Fds, Damiano Stufara fa sapere di aver partecipato alle prime riunioni e discussioni di 'Umbria Terra Sociale': uno spazio di progettazione partecipato che propone l'utilizzo del demanio pubblico regionale per dare risposte concrete contro la disoccupazione e la costruzione di welfare dal basso. Evidenziando l'obiettivo di proporre unalegge regionale che preveda...

Stufara (Prc): Per l'AST è ora di percorrere la strada dell'intervento pubblico
La grande manifestazione di Terni ha dimostrato l'unità del territorio nel difendere una delle più grandi fabbriche ancora attive nel nostro Paese; una fabbrica che costituisce un polo d'eccellenza dell'industria italiana, ma che oscure logiche di mercato mettono di fronte al rischio concreto del dimezzamento produttivo ed occupazionale. Quella di ieri è stata una grande... di DAMIANO STUFARA*

Terni, parte il corteo a difesa dell'acciaieria
E' partito ora dal piazzale antistante l'Ast di Terni il corteo promosso dai sindacati a difesa dell'acciaieria ternana.Sono presenti diverse migliaia di lavoratori ma anche i rappresentanti delle principali istituzioni umbre. Con loro anche la presidente della Regione, Catiuscia Marini, e il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso.Il corteo è partito da...

Terni si mobilita contro la crisi. Ferrero: "Tutti in piazza. Il Governo deve intervenire"
Mobilitazione e sciopero generale di otto ore questa mattina a Terni e in tutta la provincia. Per dire ''no allo smantellamento delle acciaierie'' e anche per sottolineare la gravità della crisi economica. L’iniziativa è stata indetta dai sindacati confederali. L'obiettivo e' chiedere chiarezza e tempi celeri in merito al processo di vendita dello stabilimento, da un anno di... di FABRIZIO SALVATORI

Terni come Taksim
La nostra piazza Taksim oggi è alla stazione di Terni. Come in Turchia, le «forze dell’ordine» si sono scagliate indiscriminatamente contro i manifestanti – in questo caso, gli operai della Ast (ex ThyssenKrupp) che, in un corteo autorizzato, si preparavano a occupare simbolicamente per 15 minuti i binari della ferrovia. In passato, quei binari erano stati... di ALESSANDRO PORTELLI

“Inaudita la gravità delle cariche ai lavoratori dell’Ast e al Sindaco. Il Questore si dimetta immediatamente”
I fatti avvenuti a Terni sono di una gravità inaudita: le forze dell’ordine hanno caricato e picchiato nella folla i lavoratori delle acciaierie che stavano manifestando, colpendo e ferendo anche il primo cittadino. In altri termini non è stata garantita la sacrosanta e pacifica manifestazione dei lavoratori e della città in lotta. Pertanto chiediamo chiarezza sui fatti...

"Subito Nuova Strategia Energetica Regionale", Della Vecchia/PRC Umbria
Le preoccupazioni e le proposte di Legambiente rivolte alla Regione Umbria in merito alla necessità di governare i processi che presiedono alla realizzazione degli impianti bioenergetici e di giungere alla definizione di una strategia energetica regionale sono del tutto condivisibili. Rifondazione comunista di Perugia ritiene che di fronte all’intensificarsi dei conflitti locali ed...