Sabato 19 Aprile 2014 - Ultimo aggiornamento 12:00
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Prc Umbria/Statuto: “Via listino e premio di maggioranza. Basta presidenzialismo”
PERUGIA - Riconoscere la centralità dell’Assemblea elettiva e dare un nuovo protagonismo ai cittadini, superando l’attuale sistema presidenziale per tornare ad una Assemblea eletta in modo proporzionale, senza listini e premi di maggioranza, che poi scelga il presidenti e i 5 componenti dell’Esecutivo. È questa una delle proposte di modifica dello Statuto regionale che il capogruppo di Rifondazione comunista – Fds, Damiano Stufara, ha presentato durante una conferenza stampa che si è svolta a Palazzo Cesaroni, a cui viene abbinata, sempre...
Della Vecchia/Prc Umbria: “La Regione stabilizzi i precari del terremoto”
PERUGIA - Rifondazione comunista dell’Umbria ha incontrato stamattina i precari della L. 61/98 che stanno manifestando in Piazza Italia di fronte alla sede del Consiglio Regionale. Stiamo parlando di lavoratori assunti a tempo determinato nei Comuni di Nocera Umbra, Valtopina, Santa Maria Tiberina e Vallo di Nera dopo il terremoto del 1997. Territori già duramente colpiti dalla...

Della Vecchia/Prc: “Senza rinnovo della cassa in deroga 2013 andranno a casa 20.000 umbri"
PERUGIA - Rifondazione comunista dell’Umbria esprime forte preoccupazione per il rischio, paventato da istituzioni regionali e sindacato, di un mancato rinnovo dei fondi per la cassa integrazione in deroga per il 2013. Il Governo Monti e i partiti che lo sostengono stanno ammazzando l’Umbria, riducendo in condizioni di vera e propria miseria le lavoratrici e i lavoratori della nostra...

Prc Umbria: “Dopo il 14 novembre passiamo dalle parole ai fatti: ripartiamo dalla Vertenza Umbria”
Il successo del grande sciopero europeo del 14 novembre è la più significativa denuncia del fallimento delle politiche neoliberiste che i governi del nostro continente continuano scelleratamente ad imporre alla popolazione; una denuncia che in Italia ha visto manifestare centinaia di migliaia di studenti, lavoratori, precari, disoccupati e pensionati, uniti nel dire no...

Della Vecchia/Prc: “No alla concertazione: il 14 novembre contro Monti e l’Europa dell’austerità”
PERUGIA – Rifondazione comunista dell’Umbria saluta con favore l’indizione di uno sciopero generale europeo per il prossimo 14 novembre. Intendiamo subito precisare però che l’appuntamento, contrariamente a quanto viene diffuso, non è stato lanciato dalla CES, cioè dai sindacati concertativi che hanno in Italia come riferimento CGIL CISL e UIL. Lo...

Della Vecchia/Prc: "Il 14 novembre contro Monti e l'Europa dell'austerità"
PERUGIA - Rifondazione comunista dell'Umbria saluta con favore l'indizione di uno sciopero generale europeo per il prossimo 14 novembre. Intendiamo subito precisare però che l'appuntamento, contrariamente a quanto viene diffuso, non è stato lanciato dalla CES, cioè dai sindacati concertativi che hanno in Italia come riferimento CGIL CISL e UIL. Lo sciopero del 14 parte...

Emergenza Abitativa - Vinti: "Quadro di assoluta gravità e Monti lo aggrava"
PERUGIA - “Sono stati 1200 nel 2011 gli sfratti in Umbria, di cui circa il 90 per cento per morosità”: a richiamare l’attenzione sull’emergenza abitativa è l’assessore regionale alle politiche della casa, Stefano Vinti, ricordando che, sempre lo stesso anno, in Italia gli sfratti sono stati 64 mila di cui l’87 per cento per...

Cgil, in Umbria sciopero generale sarà di 8 ore
"La segreteria regionale della Cgil dell’Umbria nell’ambito della gestione a livello territoriale dello sciopero generale indetto dalla Cgil nazionale, ha dichiarato 8 ore di sciopero per mercoledì 14 novembre dopo aver cercato anche in Umbria, senza risultato, di realizzare una iniziativa di mobilitazione unitaria. Lo sciopero è per il lavoro e per la...

Operai della Thyssen in corteo a Terni
Sono circa 500 gli operai della ThyssenKrupp di Terni che si sono radunati stamani davanti ai cancelli dello stabilimento per partecipare alla manifestazione organizzata, in concomitanza con lo sciopero di tre ore, dai sindacati di categoria di Cgil, Cisl,Uil, Fismic e Ugl contro la decisione di Outokumpu di vendere il sito ternano nell'ambito del piano di fusione con Inoxum.

Regione Umbria, il Prc presenta una proposta di legge per l'uso terapeutico dei cannabinoidi
PERUGIA - “Dare attuazione al diritto alla salute per i pazienti che hanno la necessità di assumere, previa corretta prescrizione medica, farmaci a base di derivati della cannabis, attraverso la rimozione degli ostacoli di carattere burocratico e normativo che ancora oggi ne limitano la prescrivibilità e ne impediscono l’uso a scopi terapeutici”. È...