Domenica 18 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento 12:48
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"'NDRANGHETA. Silenzio, parla Fiume. I 40 anni di strapotere mafioso a Reggio Calabria" 'NDRANGHETA. Silenzio, parla Fiume. I 40 anni di strapotere mafioso a Reggio Calabria
L'omicidio del giudice Scopelliti, le trame nere che avviluppano il destino dell'Italia dagli anni Settanta ad oggi, i salotti buoni e i grembiuli massonici, la stagione delle stragi in Sicilia, e le guerre di mafia. È un piccolo spaccato dell'Italia peggiore, quella che nei libri di storia ancora non trova posto e nelle cronache filtra solo per sbaglio, la lunga deposizione del pentito di 'ndrangheta Antonio Fiume. È la storia di un'Italia marcia e malata, che nella Calabria – e nella 'ndrangheta che la condanna - ha la sua figlia bastarda, ma che su tutto il territorio...
Forconi, proseguirà la protesta se non ci saranno novità da Roma
Il Movimento dei Forconi aspetta notizie da Roma entro venerdì. In caso contrario la protesta attuata a Villa San Giovanni potrebbe proseguire oltre quel termine e arrivare anche al blocco degli imbarcaderi per la Sicilia. Ad annunciarlo è stato il leader della protesta Mariano Ferro.''A questo punto - ha detto - credo che se non arriviamo al blocco non...

Forconi in protesa, a Villa San Giovanni rallentamenti. Il presidio durerà 5 giorni
''Siamo qui a Messina per annunciare la protesta che metteremo in atto per 5 giorni a partire da ora a Villa San Giovanni - dichiara Marianio Ferro, leader del movimento dei forconi - per richiamare l'attenzione del Governo nazionale ai nostri problemi visto che dopo mesi non abbiamo avuto risposte. Abbiamo deciso di fare questo presidio - ha aggiunto - Ferro -...

"Non ce la faccio più", grido disperato di un imprenditore del cosentino
''Non ce la faccio piu'''. E' il grido disperato d'aiuto di un imprenditore del cosentino recapitato in una lettera al leader del movimento Diritti civili Franco Corbelli, che l'ha resa nota. ''Non conosco quest'uomo, né la sua vicenda processuale. Non entro quindi nel merito di quello che mi scrive, che rendo noto così come mi è arrivato. Sento solo...

"Vittima degli usurai minaccia suicidio" Vittima degli usurai minaccia suicidio
Vittima degli usurai, si sente abbandonato dallo Stato e minaccia il suicidio per spezzare le catene che lo legano ai suoi aguzzini. Protagonista della vicenda un piccolo imprenditore calabrese, G.O. , 45 anni, che vive in un comune dello Ionio cosentino. A denunciare la vicenda è il leader del movimento Diritti Civili, Franco Corbelli, che ha ricevuto oggi la...

"L'inchiesta. La Calabria in cattive acque" L'inchiesta. La Calabria in cattive acque
Ancora una volta la Calabria è teatro di esasperazioni e conflitti. Perché profitto e bene comune sono due concetti che fanno a pugni. Ecco un esempio lampante di cosa succede se il privato gestisce i servizi pubblici. La gestione privata dei servizi idrici. Quattro imprenditori calabresi accedono a una cassaforte, prendono le buste contenenti le offerte per le gare... di TIZIANA BARILLÀ

Mafia: CGIL, solidarietà a Libera per le minacce alle cooperative
“Le minacce a Mimmo Nasone, referente di Libera a Reggio Calabria e l'incendio doloso alla cooperativa Beppe Montana di Catania sono un esempio di un crescente clima intimidatorio contro chi si impegna contro le mafie”. Lo sostiene Luciano Silvestri, responsabile sicurezza della CGIL nazionale. “Chi tocca un bene confiscato non mina solo una attività imprenditoriale sana,...

QUESTA NOTTE I FASCISTI HANNO BRUCIATO IL CENTRO SOCIALE CARTELLA
REGGIO CALABRIA: Un vero e proprio attentato eseguito nella notte contro il centro sociale Cartella. Ignoti sono entrati devastando i locali, la sala, le cucine, hanno disegnato svastiche e croci celtiche sui muri e poi hanno dato fuoco al centro sociale. I vicini attorno alle cinque del mattino, vendendo le fiamme hanno immediatamente dato l'allarme. I danni alla struttura sono ingenti. Oggi...

LAVORO: A COSENZA FLASH MOB CONTRO LA PRECARIETÀ
COSENZA, 12 MAG - Flash-mob in piazza contro la precarietà, a Cosenza, organizzato dal movimento Oltre il labirinto (Oil). In tanti chiamati a raccolta sui social network hanno risposto all'appello per l'iniziativa che sviluppata in quattro momenti. Teatro del flash-mob è stata piazza 11 settembre, nel centro della città. Quattro i momenti in cui è stata suddivisa...

"La Lega inciampa in Calabria: I legami fra il Carroccio e la cosca De Stefano" La Lega inciampa in Calabria: I legami fra il Carroccio e la cosca De Stefano
Povera Lega, la sua nemesi si consuma nei legami fra la disinvolura con cui ha gestito soldi pubblici e i rapporti con la criminalità organizzata in Calabria. Ancora una volta è il dispaccio a tirare fuori i retroscena.Potrebbe sembrare quasi una farsa, una vendetta del karma o uno strano gioco del destino, eppure la Lega, il partito che ha costruito il proprio capitale politico... di ALESSIA CANDITO