Lunedì 24 Luglio 2017 - Ultimo aggiornamento 13:06
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Terra dei fuochi: quali sono i numeri giusti sui tumori in Campania?
NAPOLI. In Campania i bambini e gli adolescenti si ammalano di tumore con la stessa frequenza che nel resto d’Italia, senza differenze significative tra le province campane: è quanto attesta lo studio sulla popolazione compresa tra 0 e 19 anni, tra il 2008 e il 2012, dati analizzati a partire dal Registro tumori infantili, realizzato dalla regione e affidato al polo pediatrico Santobono-Pausillipon. Nella media, secondo lo studio presentato ieri, anche la Terra dei fuochi, cioè i 90 comuni tra Napoli e Caserta interessati nel passato dal fenomeno dello sversamento...
Sanità. Campania prima per malattie e morti, grazie a tagli e corruzione
A Napoli, all’Ospedale Loreto Mare, questa volta non si tratta di semplici lavativi che fanno sega e non timbrano il cartellino perché siamo di fronte ad una vera e propria organizzazione di complicità e di connivenze. Alcuni dei controllori (dipendenti dell’Ufficio rilevazioni presenze e assenze) che coprono i dipendenti, addetti alla “strisciatura multipla”...

NapoliGrad: un modello per tutte le città ribelli
Intervista a Eleonora De Majo, neo-eletta al consiglio comunale di Napoli, attaccata da Roberto Saviano in quanto esponente di “un’avanguardia di Hamas a sostegno del sindaco De Magistris” “Saviano strumentalizza un caso mediatico creato ad arte per attaccare la nuova politica napoletana”. “Il modello Napoli ha le potenzialità di confederare...

Napoli, Rifondazione non ci sta alle aperture politiche indiscriminate nella coalizione che sosterrà de Magistris. Intervista (audio) a Gabriele Gesso
"Giusto l'approccio di de Magistris che prova a parlare a tutti i cittadini, e in particolare  quelli che sono nauseati dal Pd, e agli elettori dei Cinque Stelle, che si ritrovano ad avere proposte politiche molto deboli e discutibili. Ma questo non deve significare costruire megacoalizioni che di fatto snaturino il principale perimetro programmatico di questa coalizione". Gabriele Gesso,... di FABIO SEBASTIANI

Il Comune di Napoli delibera la “Carta di cittadinanza dei soggetti in formazione”
Il Comune di Napoli ha presentato oggi, durante l’assemblea pubblica “Senza studenti Napoli muore” presso “Piazza Forcella”, la biblioteca dedicata ad Annalisa Durante, vittima di camorra, l’approvazione della delibera per l’adesione alla “Carta di cittadinanza dei soggetti in formazione” riconoscendo la cittadinanza dei soggetti in... di REDAZIONE

A Napoli Ross@ dice sì alla ricandidatura di De Magistris. Le ragioni in questo lungo documento
Le note che seguono sono un contributo che i compagni di ROSS@ di Napoli offrono all’attenzione degli attivisti politici e sociali e di quanti, nei movimenti sociali ed oltre, sono interessati ad un confronto pubblico circa una possibile relazione con l’esperienza politica, e soprattutto amministrativa, incarnata dall’amministrazione comunale di Luigi De Magistris. Una premessa... di REDAZIONE

Tpl, lavoratori in presidio a Napoli
Un presidio con circa cento lavoratori, in rappresentanza delle aziende del settore del trasporto pubblico locale, è stato promosso dalla Cgil e dalla Filt Campania in concomitanza con la prima giornata degli Stati Generali del tpl in corso a Napoli. "Siamo stati ricevuti dall'assessore Vetrella - riferisce il segretario generale della Filt Cgil Campania, Natale Colombo - a cui abbiamo...

Il L@P 31 non si tocca
l Laboratorio per l’Autorganizzazione Popolare Asilo 31 nasce nel 2010 con l’occupazione di uno stabile comunale abbandonato da parte di un gruppo di insegnanti precari, di attivisti e di studenti. Dopo diversi mesi di occupazione fu ottenuta una convenzione di 5 anni per la gestione della struttura. Il L@p Asilo 31 si trova nel quartiere più popoloso e popolare della...

Campania, la coalizione Maggio contro la "mezzogiornificazione" dell'Europa. Assemblea con Caruso e Brancaccio
La coalizione sociale e politica “MAGGIO”, nata in occasione delle prossime elezioni regionali in Campania, promuove una iniziatiativa di approfondimento sulla “mezzogiornificazione” dell'Europa. Maggio è costituita da donne e uomini che, spesso, hanno una lunga militanza nei Movimenti e nel sindacalismo conflittuale, oltre che in organizzazioni della sinistra... di REDAZIONE

Campania, a "Maggio" una coalizione sociale contro l'austerità di Caldoro e del Pd
Si chiama “Maggio”, come il mese in cui si voterà per le Regionali, e si dichiara alternativa alle politiche di austerità di Caldoro e del Pd. I sottoscrittori dell’appello “Maggio: per una politica anti-austerità in Campania” si ritroveranno in una assemblea autoconvocata all’Asilo Filangieri di Napoli venerdì 16 gennaio alle 17.30.... di REDAZIONE

Inizio Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. Fine