Lunedì 22 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento 11:18
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"Internati degli ospedali giudiziari. A Napoli nasce un film con i detenuti dell'o.p.g. di Secondigliano" Internati degli ospedali giudiziari. A Napoli nasce un film con i detenuti dell'o.p.g. di Secondigliano
Dopo la chiusura per legge dei manicomi criminali e degli ospedali psichiatrici arriva ora la chiusura degli O.P.G. (Ospedali Psichiatrici Giudiziari). Il Parlamento ha approvato recentemente la legge che fissa al 1 aprile 2014 la chiusura degli Opg, dove sono ancora internate più di mille persone. Di queste, centinaia sono rinchiuse "in proroga" e attendono finalmente di essere dimesse. Una questione di livello nazionale, perché verranno messi in libertà molti malati di mente che hanno anche commesso reati, alcuni dei quali non hanno più famiglia e non sapranno...
Salerno, perde il posto di lavoro, minaccia di buttarsi da 10 metri
Perde il posto di lavoro, sale su un muro del Municipio di Auletta (Salerno) e minaccia di buttarsi giù.E' la triste storia di un operatore della ditta Ergon spa che si occupa della gestione della raccolta differenziata. Il Comune di Auletta ha affidato da ieri la gestione della raccolta rifiuti sul territorio comunale a un'altra azienda del settore.Subito...

Napoli, oltre 18 milioni di euro di debiti telefonici per il Comune
Il debito con Fastweb, che è subentrata dal 2006 nella gestione del servizio, supera i 18 milioni di euro. Sono soldi destinati non solo a pagare abbonamenti delle linee telefoniche, ma anche al noleggio dei 4.500 telefoni dei siti comunali, l’impianto di rete, con la fibra ottica ed i centralini, e a seguire anche la connessione internet in tutti i 252 siti comunali, a partire dagli...

"Affitti in nero agli immigrati. Donna massacrata, poi gettata in un sacco dei rifiuti" Affitti in nero agli immigrati. Donna massacrata, poi gettata in un sacco dei rifiuti
"Qui si affitta solo agli stranieri, i proprietari di casa prendono 700€ e se ne approfittano. Poi, dopo entrano altre dieci persone, sono tutti stranieri: non solo albanesi, cinesi, polacchi, ucraini".Una donna è stata massacrata nel palazzo di via Tribunali di Napoli e subito dopo è stata gettata in un sacco dei rifiuti. Il Video.La prassi è proprio quella degli...

"Scampia, in 80 occupano cantieri: cittadini chiedono lo sblocco dei lavori per le case destinate a chi vive ancora nelle Vele" Scampia, in 80 occupano cantieri: cittadini chiedono lo sblocco dei lavori per le case destinate a chi vive ancora nelle Vele
Scampia, nel famoso quartiere della periferia di Napoli, è in corso una protesta per chiedere che ''siano sbloccati i cantieri delle case destinate ai cittadini che ora vivono nelle cosiddette 'Vele''.Sono circa 80 persone questa mattina a occupare i cantieri di Viale della Resistenza."Dopo tante chiacchiere, attese e promesse ora diciamo basta. Sono circa 110 le...

"Secondigliano, storia di una ragazza disabile prigioniera in casa. \"Quando c'era la piazza di spaccio c'era sempre qualcuno ad aiutarmi\"" Secondigliano, storia di una ragazza disabile prigioniera in casa. "Quando c'era la piazza di spaccio c'era sempre qualcuno ad aiutarmi"
Sono diversi anni che ha bisogno e chiede aiuto, e con questa richiesta di essere liberata dalla casa dove  è prigioniera. Si tratta di Angela Faraco, una ragazza disabile, che vive al quarto piano di un edificio delle Case Celesti a Secondigliano, tra le più redditizie piazze di spaccio italiane, in gradi fino a poche settimane fa, di fruttare fino a 15 milioni di euro al mese...

WELFARE - Case famiglia, cresce la protesta a Napoli: ''Vogliamo essere pagati''
Da ieri sera una trentina di operatori sociali occupano la sala Nugnes di Palazzo San Giacomo. L'amministrazione ha un ritardo di circa 38 mesi nei pagamenti. "Pretendiamo di incontrare il sindaco De Magistris. Fino ad ora non si è visto. Ieri abbiamo incontrato l’assessore al Welfare Roberta Gaeta che ci ha garantito la sua disponibilità. Inoltre, fuori Palazzo San Giacomo,...

"Finmeccanica, 400 lavoratori in sciopero per il ridimensonamento del piano esuberi" Finmeccanica, 400 lavoratori in sciopero per il ridimensonamento del piano esuberi
Rdimensionamento del piano di esuberi. Questo è il tema al centro della manifestazione organizzata a Napoli dai lavoratori degli stabilimenti Selex di Giugliano e del Fusaro, quelli specializzati nella produzione di radar e sistemi informatici per la sicurezza.Sono circa 400 i lavoratori - secondo quanto riferiscono fonti sindacali - che stanno effettuando un...

"Ercolano, dramma del lavoro: fioraio si d\u00e0 fuoco e si getta dal balcone del sindaco. Proteste: \"Sindaco assassino\"" Ercolano, dramma del lavoro: fioraio si dà fuoco e si getta dal balcone del sindaco. Proteste: "Sindaco assassino"
Ancora una vittima della crisi, un dramma del lavoro. Succede a Ercolano, precisamente nella casa comunale. Antonio Formicola, un fioraio 60enne, si è dato fuoco e poi si è lanciato dal balcone del sindaco. Il motivo sarebbe l'ennesimo rifiuto alla sua richiesta di incontrare il sindaco, che gli avrebbe rifiutato alcune autorizzazioni sull'esercizio della sua...

Napoli, disoccupati Bros verso la regione
200 disoccupati aderenti al 'Bros' si sono in corteo dalle ore 11 dalla centralissima piazza Mancini, a Napoli, per dirigersi all'assessorato al Lavoro situato al Centro direzionale.