Giovedì 23 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento 18:12
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Usa, diciassettenne con un bombe al napalm e molotov in casa: voleva far saltare una scuola

La polizia e' riuscita a sventare in Oregon il folle piano di un 17enne, G.A., che ispirandosi alla strage in Colorado di Columbine del 1999 (due studenti uccisero 13 persone prima di suicidarsi), voleva far saltare in aria la sua scuola, la West Albany High School a circa 170 km a sud di Portland. La polizia ha trovato giovedi' sera nella camera del ragazzo diversi ordigni tra cui bombe al napalm e molotov, nascoste in camera da letto. Il ragazzo e' stato incriminato sabato per tentato omicidio premeditato aggravato e sara' giudicato come un adulto, benche' minorenne.

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi