Martedì 16 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento 21:17
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi


Cannabis terapeutica, l'Abruzzo verso la legge per autorizzarne l'uso
La quinta commissione del Consiglio regionale in Abruzzo ha licenziato il progetto di legge sulla cannabis terapeutica presentato dai consiglieri Maurizio Acerbo (Prc) e Antonio Saia (Pdci) e sottoscritto anche dai consiglieri Pdl, Riccardo Chiavaroli e Walter Di Bastiano. Il progetto di legge ha per oggetto le modalita' di erogazione dei farmaci e dei preparati galenici magistrali a base di cannabinoidi per finalita' terapeutiche e interviene a colmare in parte l'ingiustificabile vuoto legislativo che permane a livello nazionale. ''Quando abbiamo presentato il nostro progetto di legge - spiega Acerbo - nessuna regione aveva approvato leggi al riguardo. Ormai e' diventato nutrito l'elenco delle regioni che hanno legiferato in materia. Comunque meglio tardi che mai. Giudico positivo che siano stati superati atteggiamenti pregiudiziali e che il testo sia stato approvato in commissione all'unanimita'. Quello approvato e' un testo rivisto sulla base dei suggerimenti della dottoressa Melena del Servizio Farmaceutico Regionale. Ora - ha aggiunto - il testo andra' in commissione bilancio per il parere finanziario e speriamo che approdi al piu' presto in Consiglio Regionale''.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi