Mercoledì 20 Novembre 2019 - Ultimo aggiornamento 19:20
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Prc, ci ha lasciato il compagno Vittorio Mantelli. Rip
Il compagno Vittorio Mantelli ci ha lasciati questa mattina alle otto. Ricoverato presso il Policlinico Umberto I, Vittorio era da nove mesi in coma in seguito ad una emorragia cerebrale. Tra i tanti incarichi che ha ricoperto a livello nazionale e locale, Mantelli ha svolto un ruolo fondamentale nel gruppo Inchiesta, con Vittorio Rieser, Eliana Como e Anna Cotone. 
Altre indicazioni verranno fornite nelle prossime ore.

Questa il ricordo espresso dal segretario del Prc di Roma Claudio Ursella. "E' stato l'epilogo di una vera tragedia, iniziata il 23 febbraio del 2014, quando Vittorio e' stato allontanato dalla sua vita e dai suoi affetti da un male che l'ha portato in una zona di confine, tra la vita e la morte, dove abbiamo potuto solo misurare la nostra impotenza e attendere. Oggi vogliamo ricordare Vittorio così come lo abbiamo conosciuto, energico, pieno di vita, sorridente e sempre pronto, con una battuta, a svelare il lato comico e paradossale delle nostre tante piccole miserie con cui spesso riempiamo la nostra vita. Il compagno Vittorio Mantelli, proletario e comunista, ha vissuto tutta la storia politica degli ultimi quaranta anni sempre dalla parte giusta e non si è mai tirato indietro. A noi spetta solo di seguire il suo esempio". 
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi