Venerdì 18 Settembre 2020 - Ultimo aggiornamento 21:29
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Digitalizzazione, Italia in fondo alla classifica Ue
Il "ritardo" dell'Italia nella diffusione delle nuove tecnologie appare preoccupante nel confronto con i risultati dei Paesi dell'UE28: secondo l'Indice Sintetico di Digitalizzazione dell'Economia e della Società (Indice "DESI") realizzato dalla Commissione Europea (attraverso 5 assi tematici quali la "connettività", il "capitale umano", "l'uso di internet da parte dei cittadini", "l'integrazione e lo sviluppo delle tecnologie digitali in ambito aziendale" e "la digitalizzazione dei servizi pubblici") nel 2020 il nostro Paese si colloca al 25esimo posto nella graduatoria europea, con un valore dell'indice del 43,6/100 (52,6 la media UE28), regredendo di due posizioni rispetto al 2019. Lo si legge in una ricerca Eures Uil presentata oggi sulla "Digitalizzazione della Pubblica Amministrazione e competitività del sistema Italia" dal quale emerge che per quanto riguarda la digitalizzazione dei servizi pubblici nei paesi dell'Ue l'Italia è al 19esimo posto in Europa.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi