Martedì 21 Gennaio 2020 - Ultimo aggiornamento 11:29
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Copenaghen, comincia il negoziato sull'ambiente.i Barroso: «L'accordo è possibile, ma non un trattato»

Per il presidente della Commissione europea José Manuel Barroso a Copenaghen un accordo è possibile, ma è impensabile puntare a un trattato sul clima.

«Credo che non ci sarà un trattato a Copenaghen, non è possibile, non è stato preparato, ci sono alcuni partner che non sono pronti», ha dichiarato Barroso in un'intervista in onda sulla tv francese Canal +. L'obiettivo che ritiene realisticamente realizzabile, e che quindi perseguirà l'esecutivo Ue, spiega, «è un accordo che poi sarà tradotto in termini giuridici, in modo da trasformarlo in trattato».

Quanto all'intesa che il 'realistà Barroso prevede per i prossimi giorni, sarà «sui grandi elementi, in particolare sui limiti ai gas ad effetto serra per i Paesi più industrializzati e anche qualche contributo finanziario per aiutare i Paesi in via di sviluppo ad adattarsi alla minaccia» dei cambiamenti climatici.

«Bisogna dare l'esempio e l'Europa l'ha fatto», aggiunge Barroso, difendendo l'obiettivo del taglio del 20% dei gas a effetto serra entro il 2020. «E siamo pronti a spingerci anche più in alto se gli altri fanno uno sforzo, cosa che ancora non mi pare stia avvenendo», conclude il presidente della Commissione Ue.

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi