Lunedì 20 Gennaio 2020 - Ultimo aggiornamento 11:29
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Rio+20, la conferenza per la salvezza della tribù più minacciata dal mondo
"Salvare la tribù più minacciata del mondo, facendo pressione sul governo brasiliano perche' fermi al più presto il disboscamento illegale". A chiederlo è il 'Dalai Lama della foresta', attraverso un appello che inviti i giovani a partecipare alla conferenza RIO+20.
"L'unico modo per garantire la sopravvivenza della tribu' degli Awá - ha dichiarato Davi Kopenawa Yanomani, in un discorso precedente alla conferenza dell'Onu - è proteggere in modo consono i loro diritti territoriali. Stanno assistendo alla deforestazione della loro terra, che avviene a un ritmo piu' veloce di qualunque altra tribu' in amazzonia".
Quanto tempo ancora dovrà passare "prima che il governo agisca per rimuovere i coloni, gli allevatori e i taglialegna illegali e protegga adeguatamente le loro terre?". La campagna di Survival per salvare gli Awá ha indotto uno dei procuratori dello stato del Maranhão a ordinare un'indagine per individuare i responsabili dell'invasione e Marta Azevedo, il nuovo presidente del Funai, il dipartimento brasiliano agli affari indigeni, ha riconosciuto "l'estrema vulnerabilità" di questo territorio e ha dichiarato che "la regione e' una priorita' assoluta".
Le buone intenzioni non valgono nulla "se non sono seguite da azioni concrete- afferma Stephen Corry, direttore generale di Survival International- le autorita' brasilane devono mantenere la parola: se la loro terra non sara' protetta, tra 20 anni gli Awá non saranno piu' qui".
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi