Martedì 20 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento 18:51
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Pordenone, due skinhead denunciati per insulti e aggressione a un ragazzo
E' la Polizia di Stato di Pordenone ad aver denunciato in stato di liberta' due militanti dell' associazione 'Veneto Fronte Skinhead', per aver molestato verbalmente e poi aver colpito con uno schiaffo alla nuca un minorenne di colore.

L'episodio è del 28 aprile. I due, di 28 e 24 anni, hanno affrontato in stato di ebrezza un gruppo di sei minorenni in piazza XX Settembre. All'inizio, i due hanno apostrofato il ragazzo con frasi razziste.
Poi uno dei due ha colpito con uno schiaffo alla nuca il giovane di colore, invitandolo ad andare a casa, e colpendo con dei calci un altro ragazzo del gruppo.
Dopo aver richiesto l'intervento delle forze dell'ordine, un terzo ragazzo e' stato colpito da un pugno in faccia.

Le successive indagini dalla Digos della Questura di Pordenone hanno identificato i due e permesso la denuncia per lesioni personali, percosse e ingiuria. L'identificazione e' stata resa possibile dalle testimonianze delle vittime e dall' acquisizione dei filmati delle telecamere di videosorveglianza gestite dal Comando della Polizia Municipale di Pordenone nell'area.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi