Lunedì 09 Dicembre 2019 - Ultimo aggiornamento 11:41
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"Scusa Giovanni. Scusate Francesca, Antonio, Rocco, Vito". Intervento di Paolo Andreozzi
La Mafia spa è quotata in borsa, e va a gonfie vele. Il Partito della Mafia governa Paese, regioni e città, e nei sondaggi non fa che crescere. MafiaTV ha il massimo di share e gradimento, e tutti gli spazi pubblicitari stravenduti. CineMafia e MafiaMusical staccano tanti biglietti. Noi mangiamo al RistoMafia, prendiamo il caffè al MafiaBar, l'apericena al MafiaBistrot, lo shopping per vestirci e per la casa è all'OutletMafia, facciamo la spesa alimentare da MafiaKmZero, la Mafia Artigiana ci accomoda le cose e quella Meccanica la macchina, giochiamo al BingoMafia, a MafiaBet, al LottoMafia. La MafiaTrap passa alla radio, spopolano i Mafia Fratello. L'Ordine della Mafia ci fornisce l'avvocato, il notaio, il commercialista, il fiscalista, l'ingegnere, l'architetto, il geometra, il perito, il dottore, il dentista e l'oculista. Le migliori tariffe di servizi, la più serie associazioni di consumatori. Perfino il personal trainer e il guru. Il pusher, quello, da sempre, come puttane e puttani d'alto bordo, come il porto d'armi, come l'esattore del pizzo, come la rapina, come l'Omonima Sequestri. La MafiaFlat, il Reddito di Mafia, i MafiaVoucher. Gli haters. La Mafia Disordini organizza i pogrom contro gli zingari e i fattacci di nera firmati straniero. Da Mafia.it sappiamo le notizie del Mondo, su SocialMafia le commentiamo tutti, e AppMafia è aggiornata su ogni cellulare. AS Mafia e Mafia FC sono le nostre squadre. Le barzellette di Mafia fanno riderissimo. Mafia è il calibro del bene e del male. La Mafia Partecipata, la Mafia Municipalizzata, la Mafia Liquida, la Mafia Palazzinara, la Mafia Monnezzara, il Dipartimento della Mafia. Mafiosi sono quelli che trafficano i migranti, e anche quelli che li respingono. Le Mafie Armate, le Mafie di Sicurezza. La MafiaPensieroUnico ci dice quello in cui dobbiamo credere, ciò che dobbiamo volere, e addirittura pregare.

Giovanni, scusaci. Scusateci, Francesca e Antonio e Rocco e Vito.
Voi un pomeriggio maledetto saltaste per aria in mille pezzi, sopra quella bocca di vulcano; ma ricadevate sperando almeno che noi tutti, i nostri corpi, le nostre intelligenze, accorressimo lì a chiudere il buco dell'inferno, costruissimo un Paese migliore forti del vostro sacrificio.

Abbiamo fatto il contrario, ci siamo allontanati istupiditi e bolsi dal cratere di Capaci.
Il magma è uscito, ne è sgorgato per anni, e sversa ancora il nero liquame.
L'Italia è coperta di mafia come una seconda pelle. Piace così al Gioco Grande.
E si specchia in essa, e si piace.

Tranne qualcuno. I bravi studenti, le persone per bene, qualche prete, artisti e intellettuali onesti, se non è un ossimoro, compagni e compagne, gli eroi.

Ma i giorni in cui questa speranza sostiene, non vengono a comando.
"La primavera intanto tarda ad arrivare."

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi