Lunedì 20 Gennaio 2020 - Ultimo aggiornamento 11:29
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Verso l'11 dicembre. L'adesione del Coordinamento genitori e insegnanti del XIII Municipio di Roma

Lo sciopero di tutti i settori della conoscenza proclamato dalla FLC Cgil per l'11 dicembre, continua a raccogliere adesioni e solidarietà.

La gravità del momento è ben espressa nella lettera che ci è stata inviata da un gruppo di genitori e di insegnanti del Coordinamento per la difesa della scuola pubblica del XIII Municipio di Roma. La giornata dell'11 dicembre viene indicata come un "importante momento di lotta nel quale esprimere il grave disagio che il mondo della scuola sta vivendo".

Roma, 7 dicembre 2009
___________________

Alla O.S.
FLC Cgil

I genitori e gli insegnanti del coordinamento per la difesa della scuola pubblica del XIII Municipio aderiscono allo sciopero dell'11 dicembre indetto dalla FLC Cgil.

Il nostro coordinamento individua nella manifestazione dell'11 un importante momento di lotta nel quale esprimere il grave disagio che il mondo della scuola sta vivendo. Per questo promuoverà la partecipazione di tutte le componenti della scuola, che insieme ai lavoratori, sono pesantemente colpite dagli effetti dei provvedimenti Gelmini: oggi abbiamo una scuola più povera di ieri, più insicura, meno efficace sul piano della didattica e meno in grado di dare risposte agli alunni in difficoltà.

L'11 dicembre saremo al fianco della FLC Cgil per chiedere al governo di chiudere con la stagione delle pseudo riforme peggiorative e per chiedere risposte serie e adeguate ai tempi di una società ormai definita da tutti come "società della conoscenza".

"Coordinamento genitori e insegnanti per la difesa della scuola pubblica - XIII Municipio, Roma"

Argomenti: alunni/studenti, dal territorio, roma
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi