Sabato 21 Settembre 2019 - Ultimo aggiornamento 17:07
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi


Il 3 dicembre a Lione con i NoTav. Locatelli (Prc): Ottusa la posizione di Monti sull’AV

Rifondazione Comunista sarà presente alla manifestazione Notav che si terrà il 3 dicembre a Lione in occasione dell’incontro Monti-Hollande, incontro che vede il Presidente del Consiglio italiano fermamente intenzionato, costi quel che costi, a sancire la realizzazione della linea di alta velocità Torino-Lione.

Per Ezio Locatelli, segretario provinciale Prc di Torino “ quella del governo italiano è una posizione semplicemente ottusa in rotta di collisione non soltanto con le valutazioni contrarie di tutti i maggiori studiosi ed esperti in materia trasportistica ma anche con le valutazioni fortemente critiche della Corte dei Conti francese che parla di opera costosissima e di dubbia utilità. Si sa che a Monti tutto ciò non importa nulla. Non importa se decine di miliardi di euro vengono buttati nel buco nero di un’opera scriteriata, distruttiva di territorio. Non importa se per realizzare quest’opera si devono tagliare fondi a scuole, sanità, assistenza, servizi pubblici. A uno come Monti, del tutto estraneo a una cultura sociale, costituzionale, interessa soltanto incentivare affari, finanza, profitti. Il fatto grave è che ci siano parlamentari ed esponenti di centrodestra e centrosinistra che continuano a sostenere scelte assurde di questo genere”

Per coloro che intendono partecipare alla manifestazione è possibile contattare la Federazione Prc (tel. 011/460471) oltre ovviamente i referenti Notav della Val di Susa.

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi