Giovedì 06 Agosto 2020 - Ultimo aggiornamento 16:06
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi


Lampedusa, trovati altri sette corpi. Zygmunt Bauman: “Migrazioni inseparabili dalla modernità”
Sono sette i corpi di migranti sono recuperati oggi dai sommozzatori, e ora lavorano nell’area antistante Cala Croce. Il bilancio ufficiale, sale drammaticamente ed è sempre provvisorio: 309 vittime.

Secondo fonti pervenute dai sopravvissuti, a bordo del barcone dovevano esserci 520 persone circa, mancano dunque una cinquantina di corpi, che tutti sperano possano essere recuperati presto, anche se è probabile che restino ignoti, comele altre vittime della tragedia dell’immigrazione rinvenute finora.

Ieri il noto sociologo Zygmunt Bauman ha detto: “Le migrazioni sono inseparabili dalla modernità. Infatti una caratteristica della modernità è la produzione di ‘persone superflue’: individui tagliati fuori dal processo produttivo che perdono la propria fonte di sussistenza. Il progresso economico consiste nel produrre la stessa quantità di cose che producevamo ieri con una minore quantità di lavoro e a un costo più basso. Chi rimane tagliato fuori diventa una persona superflua. E alle persone superflue, non resta che andarsene, cercando un altrove dove ricostruirsi una vita”.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi