Martedì 23 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento 16:49
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi


Rimuove sigilli al forno abusivo, torna a cucinare il pane. "Devo lavorare per mangiare"
Un forno abusivo è stato chiuso per per due volte nella medesima settimana, ma dopo il sequestro di domenica scorsa, un uomo di 50 anni, di Casandrino, lo ha riaperto e ha così ripreso la panificazione.

Lo ha fatto come se nulla fosse accaduto. il fatto è sfuggito ai carabinieri che sono intervenuti in via Annunziata, e hanno chiuso di nuovo il forno.

I militari della tenenza locale, hanno sequestrato 120 chilogrammi di pane cotto, e una 50ina di chili di impasto.

"Devo lavorare per mangaire", ha dichiarato l'uomo. Il titolare è stato denunciato per panificazione abusiva, per violazione di sigilli e poiché era custode giudiziario, è stato denunciato anche per violazione degli obblighi della custodia.

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi