Mercoledì 01 Aprile 2020 - Ultimo aggiornamento 11:19
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Russia, video dell'artista che per protesta inchioda testicoli al suolo
. Arriva dalla piazza Rossa a Mosca la protesta contro Putin e contro la sua totale indifferenza verso i diritti civili di diverse categorie. A protestare è stato Pytor Pavlensky, artista russo, che ha deciso di inchiodarsi i testicoli proprio sul selciato della piazza.

L’uomo si è prima spogliato in pubblico poi si è trafitto lo scroto e l'ha fatto sul ciottolato della piazza. Pavlensky è rimasto a terra vari minuti, senza cedere alla sofferenza, poco dopo è intervenuta la Polizia per portarlo in ospedale.

In un comunicato che Pavlensky ha pubblicato prima della “performance” con il video che pubblichiamo l’artista ha spiegato che sta cercando di attirare l’attenzione della società russa sullo “stato di polizia” che vige attualmente nel paese.

Pavlensky già in passato si è mostrato con la bocca cucita per protestare contro l’arresto e l’incarcerazione delle Pussy Riot, poi, sempre contro il Cremlino si è fatto trovare nudo, per strada, e avvolto del tutto nel filo spinato.

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi