Martedì 25 Febbraio 2020 - Ultimo aggiornamento 12:00
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Pestaggio della polizia sudafricana in un bar
. E' il quotidiano sudafricano Daily Sun a pubblicare un video catturato dalle telecamere di sorveglianza di un locale di Matsulu, nella periferia di Mbombela, città nella provincia del Mpumalanga.

Mentre gli avventori sono riuniti nel bar, un gruppo di poliziotti irrompe, obbliga gli uomini a mettersi in fila con le mani alzate per essere perquisiti.

Il fatto risale al 26 ottobre, ma è diventato di dominio pubblico solo il 3 novembre, quando un episodio simile avvenuto altrove ha spinto i presenti a parlare.

Nel video si vede come i poliziotti passano alle maniere forti, picchiano e umilianoo gli uomini. Lucky Melele, di 23 anni, guidava poco distante dal locale quando ha sentito gli spari: "La polizia ci ha fermati, ci ha puntato le armi addosso e ha cominciato a picchiarci. Dicevano che la mia macchina era rubata, improvvisamente venivo accusato del furto di un’auto che posseggo da anni". 


Moses Dlamini, il portavoce della polizia, ha detto invece di non sapere nulla dell’accaduto. "Non posso commentare, verificherò i fatti e, se sarà aperta un’inchiesta, investigheremo".

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi