Martedì 25 Febbraio 2020 - Ultimo aggiornamento 12:00
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Aldrovandi, passaporti e dossier in questura
La storia del blogger Mauro Corradini, che nei giorni scorsi si è visto rifiutare il rilascio a vista dei documenti perché si è occupato della vicenda del giovane ferrarese. Il suo avvocato attacca: «Andremo in procura».

Il 31 ottobre, dopo una lunga coda, Mauro Corradini è riuscito ad arrivare allo sportello dell'Ufficio Passaporti di Roma, ha richiesto il rilascio a vista del documento ma il funzionario, dall'altra parte del vetro, gli ha risposto che no, in quel momento proprio non era possibile: «Riprovi la settimana prossima». Perché? Motivi «legati alla vicenda Aldrovandi», la risposta. Nella giornata di ieri, lunedì 4 novembre, l'avvocato di Corradini, Stefano Fiore, ha inviato via raccomandata una «diffida ad adempiere» per il rilascio del pasaporto a polizia di Stato, Questura e Ministero dell'Interno.

continua a leggere 

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi