Venerdì 24 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento 19:42
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Amina, accusa dei salafiti: "Il suo un gesto ben preparato per ricevere massima attenzione dai media"
Non si parla di un gesto spontaneo, invece si dichiara preparato e in ogni dettaglio, per quello messo in atto da Amina per ricevere il massimo risalto mediatico.

Ed e' questa l'accusa che i salafiti di Ansar al Sharia muovono contro Amina Tyler, l'attivista di Femen arrestata a Kairoaun per avere lasciato una scritta sul muro esterno di una moschea. Bilel Chaouachi, uno dei leader di Ansar al Shariaa, ha dichiarato al quotidiano arabofono Essarih di oggi che la giovane ha atteso in un albergo di Kairouan infatti il momento più adatto

"L'attivista delle Femen in Tunisia, Amina Tyler, è stata arrestata ieri nella capitale culturale islamica Kairouan. Il motivo è l'azione coraggiosa di Amina che ha scritto la parola 'Femen' sul muro della moschea che è sacra per i salafiti". Questa sono le parole delle attiviste ucraine pubblicate sul sito sulle circostanze dell'arresto di due giorni fa della giovane tunisina. 

"Amina continua la campagna anti-islamista delle Femen per la libertà delle donne nel cuore della roccaforte della Sharia", scrivono ancora sul sito delle attiviste. "Femen - prosegue il movimento - insiste sull'inaccettabilità dei culti medievali e sanguinari, con i loro dogmi sulle donne di serie B e la loro maniacale sete di sangue".

Amina Tyler, la giovane attivista tunisina di Femen è stata arrestata per essere protetta dall'ira della gente di Kairouan, dove ha fatto la sua inattesa comparsa.

Il video mostra infatti che la ragazza è stata fermata dalle forze di sicurezza a poca distanza dalla moschea e con indosso tutti i vestiti (t-shirt, camicia e short di jeans). Ma, al suo apparire al luogo di culto è stata circondata poi da uomini che hanno cominciato ad insultarla: "sei solo una sporca puttana" e a gridarle poi di andarsene.

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi