Martedì 16 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento 14:28
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi


Roma, al Policlinico Umberto I è malasanità. Inchiesta su più di 10 pazienti morti
"Al pronto soccorso l'assistenza è carente", è questa la denuncia del primario di cardiochirurgia del Policlinico Umberto I di Roma, Michele Toscano.

Così una nuova inchiesta è poi stata avviata dai Nas e all'interno comprende la morte di almeno 10 pazienti.

Secondo la denuncia giunta sui tavoli della Procura e avanzata dal Primario Michele Toscano, la divisione di Cardiochirurgia del Pronto Soccorso sarebbe infatti colpevole di fatali ritardi nel prestare le cure e nell'adottare anche le terapie adeguate, e per più di 10 pazienti ricoverati d'urgenza, poi deceduti.

Domenico Alessio, il direttore generale del Policlinico, ha chiesto di essere ascoltato in Procura èerché informata sui fatti e per chiarire  gli aspetti "misteriosi" della vicenda.

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi