Sabato 15 Agosto 2020 - Ultimo aggiornamento 09:28
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
No Tav, per tre imputati e' rinuncia alla difesa
Colpo di scena nell'aula bunker delle Vallette a Torino: a rinunciare all'avvocato difensore sono tre degli imputati del maxi processo per gli scontri dell'estate 2011 in Valle Susa fra No Tav e forze dell'ordine.

Tra questi Paolo Maurizio Ferrari, 68 anni, ex brigatista. ''Voi - ha detto - siete lo Stato, quello stesso Stato che sta devastando la Clarea. Non voglio difendermi, non voglio legittimare il processo''.

Poi lo spagnolo Juan Fernandez Sorroche. La proposta di non accettare gli avvocati e' stata dibattuta divers mesi fa negli ambienti vicini al movimento No Tav (fra i primi a lanciarla era stato proprio Ferrari) ma senza trovare molti consensi. Anche Marta Bifani ha scelto di rinunciare.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi