Giovedì 13 Agosto 2020 - Ultimo aggiornamento 09:28
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Parigi, ottava persona in stato di fermo per lo studente ucciso da vari skinheads
Per la morte di Clement Meric, lo studente antifascista pestato a morte nel centro di Parigi da vari skinheads è stato messo in statodi fermo un'ottava persona. 

Si tratta di un ragazzo di 28 anni, secondo radio France Info, che si e' presentato da solo alla polizia, nel XVII/o arrondissement di Parigi.

Oggi, il ministro dell'Interno, Manuel Valls, a una domanda sullo scioglimento dei gruppi di estrema destra, ha risposto: ''Lo faremo, senza dubbio, ma serve tempo, molta determinazione, ma anche metodo e rispetto delle procedure''. ''Purtroppo, questo tipo di movimento sta riemergendo - ha aggiuntto ancora il ministro - con qualche centinaia di individui, ma molto violenti, razzisti, antisemiti e omofobi, che contestano l'autorità della Repubblica, se non addirittura per rovesciarla. E' vero - ha proseguito - che da diverse settimane, diversi mesi, abbiamo visto (...) dei gruppi di estrema destra, comparire a margine delle manifestazioni contro il Mariage pour tous (la recente legge francese sulle nozze gay,ndr.) e questi gruppi sono pericolosi''.

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi