Giovedì 13 Agosto 2020 - Ultimo aggiornamento 09:28
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Venerdì 14 giugno, trasporto pubblico sciopero nazionale di 24 ore
Sciopero in vista per i mezzi Tper. Per venerdi' 14 giugno, l'Usb ha proclamato uno sciopero nazionale di 24 ore del trasporto pubblico locale e per gli autisti di Tper di Bologna e Ferrara l'astensione dal lavoro andra' dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio.

"Negli orari di sciopero, i servizi di trasporto pubblico urbano, suburbano ed extraurbano non saranno garantiti", avverte quindi l'azienda di trasporto pubblico locale. Piu' precisamente, per i mezzi urbani, suburbani ed extraurbani del bacino di Bologna saranno garantite solamente le corse dal capolinea centrale verso periferia, e viceversa, con orario di partenza fino alle 8.15 al mattino e fino alle 19.15 alla sera.

Durante gli orari di sciopero al call-center telefonico 051-290290 sara' garantita la presenza di un operatore fino alle 9 e dalle 16 al termine del servizio.

Per le linee urbane di Imola verranno garantite tutte le corse complete in partenza dalla stazione Fs, o dall'autostazione, fino alle 8.20al mattino e fino alle 19.20 alla sera.

Per i mezzi urbani di Ferrara, per quelli extraurbani e del servizio Taxibus saranno garantite solo le corse dai capilinea periferici, centrali e intermedi con orario di partenza fino alle 8.15 al mattino e fino alle 19.15 alla sera. Per il personale viaggiante dei servizi ferroviari Tper, lo sciopero di 24 ore si svolgera' dalle 00.01 alle 24 di venerdi' 14 giugno, con fasce di servizio garantite dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21 sulle linee della rete di competenza Fer (Bologna-Portomaggiore, Bologna-Vignola, Ferrara-Suzzara, Ferrara-Codigoro, Reggio Emilia-Guastalla, Reggio Emilia-Sassuolo, Reggio Emilia-Ciano d'Enza, Modena-Sassuolo e Parma-Suzzara).
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi