Giovedì 23 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento 07:57
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi


"Io non mi scanto. Ci metto la faccia e non pago". 21 palermitani si ribellano al pagamento del pizzo richiesto dai parcheggiatori abusivi
. “Posteggiamo i Posteggiatori Abusivi – Mettiamoci La Faccia”. E' un video di denuncia quello registrato con le dichiarazioni di 21 palermitani contro i parcheggiaotri abusivi. Ma non solo.
Uno dietro l'altro raccontano la loro esperienza: si sono ribellati al pagamento del "pizzo" richiesto dai parcheggiaotri abusivi, ma subito dopo si sono ritrovati ruote tagliate, striscie di vernice sopra il cofano, fiancate rovinate con il passaggio della chiave, sportelli delle auto piegati in due...

"Posteggiamo i Posteggiaotri abusivi" è dunque un video dove ventuno palermitani non solo hanno voluto “metterci la faccia” raccontando i danni subiti per essersi ribellati al pagamento del “pizzo” che viene richiesto dai parcheggiatori abusivi, ma si tratta anche di un’iniziativa nata sul web per sensibilizzare la gente.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi