Lunedì 27 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento 11:43
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi


"Andrete al cimitero! Anche i bambini muoiono!". Suora, 71enne processata per abuso di mezzi di correzione
“Ricordate che muoiono anche i bambini”. “Se mi guardi ti faccio cadere gli occhi”. Sono queste alcune delle frasi pronunciate dalle suore ad alcuni bambini dell’asilo. E questo parlare sembrerebbe anche essere accompagnato da schiaffi per mano di una suora, Piera Squenna, dell’asilo di Vespolate, in provincia di Novara. Si tratta di una donna di 71 anni, processata per abuso di mezzi di correzione per aver “creato un vero e proprio clima di terrore“.

E' stato Marco Benvenuti su La Stampa a scrivere:
“Erano frequenti frasi tipo: "Andate al cimitero perché, ricordate, non muoiono solo i vecchi ma anche i bambini», «Lo sapete che anche i bambini muoiono», «Non guardarmi, girati, altrimenti ti faccio cadere gli occhi». E poi schiaffi e scapaccioni per riprendere i bimbi più agitati. Il suo legale, l’avvocato Claudio Bossi, ha annunciato appello. Nell’arringa difensiva ha detto che «tre episodi sono provati e un quarto per il quale c’è solo la parola di una mamma»”.

Persino un bambino con problemi di salute e un carattere molto fragile è stato minacciato.

La Stampa riporta:
“Caratterialmente molto fragile e affetto da problemi di salute, con lui l’imputata se l’era presa in particolare, minacciando fantomatiche cure mediche: «Ti faccio una puntura in testa». «I bambini piccoli non si trattano in questo modo», ha ricordato l’avvocato Gianni Correnti, legale di parte civile, nel chiedere un risarcimento del danno simbolico: 10 euro”.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi