Giovedì 23 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento 18:12
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi


Calabria, contro la ‘ndrangheta nuova retata: sette arresti. In manette anche un ex sindaco
Da parte della polizia, in Calabria, è nuovo colpo alla ‘ndrangheta.

Gli agenti della squadra mobile di Reggio Calabria insieme a quelli dello Sco di Roma hanno messo in manette ben sette persone accusate di appartenere alla cosa Alvaro di Sinopoli.

Tra questi anche Rocco Palermo, l’ex sindaco di San Procopio (Reggio Calabria).

L’ex sindaco è stato già arrestato nel 2010 nell’ambito di un’altra operazione.

Dagli investigatori oggi è considerato un uomo di fiducia di Cosimo Alvaro, capo dell’omonima cosca.

Tra gli altri arrestati non mancano due imprenditori e un commerciante. Oggetto dell’operazione invece è la gestione di appalti pubblici. Su questa gli arrestati avrebbero esercitato un vero monopolio.

A coordinare le indagini la Direzione distrettuale antimafia.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi