Mercoledì 17 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento 16:17
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi


No Muos, il 27 febbraio dibattito a Roma al Centro Teatro Ateneo. Solidarietà del Prc

Piena solidarietà al movimento No Muos che vuole con tutte le sue forze uscire dal localismo e portare in giro per l'Italia le ragioni della lotta. Il il 27 Febbraio all’Università la Sapienza gli studenti siciliani hanno organizzato un incontro-dibattito in cui si discuterà di quanto si sta realizzando in Sicilia.
La Federazione del PRC di Roma dichiara tutta la sua vicinanza alla lotta del popolo siciliano contro la mostruosa opera del Muos. Il sistema di telecomunicazioni satellitare della marina militare statunitense, composto da cinque satelliti geostazionari e quattro stazioni di terra “di comprovata nocività e pericolosità, che mette in pericolo la salute degli abitanti, devasta il territorio, opprime le aspettative di pace e sviluppo dell’area”. Anche a Roma, grazie all’attivismo di un gruppo di giovani, in maggioranza studenti siciliani fuori sede, le ragioni del NO Muos si stanno facendo strada: “noi crediamo che possano e debbano essere conosciute dall’opinione pubblica. Oltre alla narrazione mainstream su Renzi e Letta, vi sono temi di grande impatto sulla vita concreta delle persone, che tendono ad essere ingiustamente ignorati: il NO Muos è uno di questi”.

L’opposizione a questa ennesima e mortifera ‘grande opera’ prevede un corteo nazionale convocato per il 1 Marzo a Niscemi, e anche Roma vedrà una serata di dibattito e controinformazione presso il Centro Teatro Ateneo della Sapienza alle ore 18 domani.

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi