Mercoledì 16 Gennaio 2019 - Ultimo aggiornamento 20:46
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi


Casoria, occupato ex deposito militare: nasce ‪#‎terranostra‬
La mattina del 9 luglio è stato restituito alla cittadinanza uno spazio di 5 ettari circa di terreno, finora abbandonato. L’iniziativa di liberazione dell’ex deposito militare di carburanti (sito in Via Boccaccio, a 200mt dalla stazione), è stata opera di un gruppo di cittadini dell’area nord di Napoli, uniti nel nome di #terranostra.

Gli obiettivi del collettivo sono la costruzione di spazi di nuova socialità, la difesa e la valorizzazione delle poche aree verdi in città, la creazione di tanti orti sociali da gestire in collettività, la lotta al ‪#‎biocidio‬ sotto ogni sua forma e la proposta di un’economia e una socialità alternative a quelle imposte dai diktat della troika e dei governi neoliberisti. Siamo i cittadini della terra dei fuochi, quelli che respirano cemento e camorra, senza spazio per i sogni. Siamo gli studenti senza diritto allo studio; i precari senza diritto al futuro. Siamo gli oppressi, l’ultima priorità e le prime vittime del sistema capitalista. Dall’austerità imposta ai popoli europei, fino al verde negato nei nostri quartieri: siamo l’alternativa da costruire insieme e che, da oggi, si ritaglia lo spazio che merita. Iniziamo da qui, da questo pezzo di verde strappato al grigiore della periferia, per ridare futuro e speranza a tutta la comunità. #terranostra vivrà grazie alle idee e alla partecipazione di tutti i cittadini.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi