Mercoledì 21 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento 18:51
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
TEATRO: COVATTA PRESENTA 'TRENTa' IN CARCERE ALL'AQUILA


L'AQUILA, 17 GEN - Il comico Giobbe Covatta è stato ospite della casa circondariale «Le Costarelle» nella frazione di Preturo (L'Aquila) per presentare in anteprima il suo nuovo spettacolo «Trenta», ispirato alla carta dei diritti dell'uomo.
Il popolare attore, più volte ospite di iniziative promosse dal carcere in collaborazione con L'Uovo, ha inaugurato il nuovo corso di un programma di attività finalizzato alla risocializzazione dei detenuti e all'integrazione sociale.
«Si tratta di un progetto importante - ha commentato il direttore del carcere, Tullio Scarsella - portato avanti con grande entusiasmo da Antonio Massena e dall'Uovo. Un'iniziativa che mette al centro i detenuti».
«Ho accettato volentieri di presentare il mio spettacolo qui da voi - ha esordito Covatta scherzando - ma considerando che è la prima volta, aspettatevi una grande prova aperta di sette ore, tanto da qui non si può uscire».
Covatta ha portato in scena solo alcuni brani della sua nuova produzione: il titolo dello spettacolo si riferisce ai 30 articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani adottata dall'Onu il 10 dicembre 1948.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi