Sabato 24 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento 11:42
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
La crisi e le sue vittime. Famiglia greca vive in aeroporto Monaco
Incredibile, ma succede anche questo. Potremmo definirli profughi della crisi. Stiamo parlando di un famiglia greco-bulgara che vive ormai da mesi nell'aeroporto di Monaco di Baviera. Il motivo? "Tutto è meglio piuttosto che tornare indietro. Nel nostro Paese non c'é alcuna chance" hanno detto. Lo strano caso, che ricorda il famoso film con Tom Hanks 'The terminal', sta diventando imbarazzante per le autorità locali, che per ora non sono intervenute. La storia di Albena, il suo compagno Athansios e il figlio di lei Nikolai sta sollevando sentimenti di indignazione e solidarietà fra i tedeschi. Chi si reca all'aeroporto di Monaco si trova di fronte questo 'accampamento' umiliante di tre persone che cercano una 'chance' proprio nel Paese che, a giudizio di molti, è il principale responsabile del crollo di Atene con le sue politiche di austerity imposte ai greci. 

Nella foto una scena del film "Terminal" con Tom Hanks 

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi