Sabato 01 Novembre 2014 - Ultimo aggiornamento 13:00
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
CRISI: SACCOMANNI, BANCHIERI NON MALVAGI
WASHINGTON, 22 APR - «Non c'è malvagità nel banchiere, che fa soldi con i prestiti non quando dice no». Lo afferma il direttore generale della Banca d'Italia, Fabrizio Saccomanni, in merito alla situazione del credito in Italia che, a suo avviso, sta migliorando. Nel sistema italiano «con c'è un problema di liquidità ma di valutazione del rischio. Oggi le banche non sono in grado di soddisfare la domanda di credito delle aziende», fatta prevalentemente per ristrutturare il debito e non per investimenti. «Il problema è sempre lo stesso: le aziende si finanziano solo con le banche».(ANSA).