Sabato 24 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento 11:42
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Ue all'Italia: Servono altre manovre 'lacrime e sangue'. Monti dice no, ma ha approvato il Fiscal Compact.
L'Europa chiede maggiori sacrifici. Monti fa finta di niente, risponde che non si faranno altre manovre. Ma mente sapendo di mentire perché in uno degli ultimi Cdm si è approvato il ddl di ratifica del Fiscal Compact, il nuovo trattato europeo che chiede all'Italia di ridurre il debito fino al 60%. Tradotto: manovre di 40-50 miliardi l'anno per venti anni.

L'Italia ha ottenuto risultati "chiaramente di rilievo" con misure di risanamento finanziario che dal maggio 2010 sono ammontate a 100 miliardi di euro, pari al 7% del Pil contribuendo a ristabilire la fiducia dei mercati del Paese che ora è in viaggio verso l'obiettivo del pareggio di bilancio nel 2013. Ma "l'obiettivo dell'Italia di centrare gli obiettivi di bilancio potrebbe essere messo a rischio dallo scenario di crescita depressa e da tassi d'interesse relativamente alti". Questo è quanto emerge da un documento riservato elaborato dalla Commissione europea e circolato all'ultimo vertice di Copenhagen che è stato rivelato stamane dal Financial Times. Nel rapporto di quattro pagine, intitolato "la situazione di bilancio in Italia", la commissione sottolinea che il governo dovrebbe "essere pronto a evitare ogni ritardo nell'esecuzione delle misure e intraprendere ulteriori azioni se necessario".
Per evitare che i tassi d'interesse elevati e la crescita fiacca possano mettere a rischio l'obiettivo di raggiungere gli obiettivi di budget, il governo italiano, si legge nella nota, "deve evitare cedimenti nella messa in pratica della legge di bilancio e, se necessario, prendere misure ulteriori". 

E' tutto già scritto, hanno firmato un 'contratto' che prevede lacrime e sangue per almeno venti anni e nessuno deve sorprendersi se l'Ue scrive lettere e fa girare documenti di questo tipo. E' tutto già scritto. 
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi