Domenica 19 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento 09:19
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Deficit, l'Europa dice sì ad abrogazione procedura contro Italia
La Commissione europea ha raccomandato oggi l'abrogazione della procedura per deficit eccessivo per l'Italia, nei confronti della quale l'aveva avviato ad ottobre del 2009, e per altri quattro Paesi: Lettonia, Ungheria, Lituania e Romania.

L'Italia è stata promossa dopo aver fatto i compiti a casa (pensioni, lavoro, spending review, iva, imu, etc.), ma adesso, ci tiene a precisare la Commissione, i compiti devono continuare. Infatti, l'Esecutivo comunitario ha avanzato alcune "raccomandazioni" all'Italia, in primis quella di un pieno rispetto del rigore per tenere a bada il debito pubblico (niente spese insomma). Sul lavoro Bruxelles è stata chiara: attuare pienamente la riforma Fornero.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi