Giovedì 13 Agosto 2020 - Ultimo aggiornamento 09:28
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Consumi, crollo inarrestabile: ad aprile -3,9% su base annuale
E' inarrestabile in Italia il crollo dei consumi. L’Indicatore di Confcommercio (ICC) ha registrato ad aprile del 2012 un calo del 3,9% su base annuale e dello 0,1% rispetto a marzo.

Confocommercio dichiara che la crescita della disoccupazione causa  “una dinamica della domanda, in questa prima parte del 2013, ancora piu’ negativa rispetto a quanto rilevato nei primi mesi del 2012″.

Nei primi quattro mesi del 2013 l’indicatore dei consumi ha infatti registrato una nuova flessione del 4,4% a fronte del 3,3% rilevato nello stesso periodo del 2012.

Anche l’indagine rapida di Confindustria presenta segnali negativi: a maggio la produzione industriale ha dunque registrato, su base mensile, un piccolo arretramento (-0,1%), dopo il +0,2% di aprile. "I dati degli ultimi mesi – spiega ancora lo studio di Confcommercio – lasciano presupporre un’attenuazione nella caduta della produzione, anche se le indicazioni provenienti dagli ordini (in calo dello 0,4% a maggio), non lasciano spazi per ipotizzare, a breve, un significativo miglioramento dell’attivita’ produttiva".

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi