Martedì 15 Ottobre 2019 - Ultimo aggiornamento 16:48
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Spesa: Aosta la città più cara, Pistoia la più economica
E' Pistoia la citta' in media dove e' piu' conveniente fare la spesa in Italia: in un anno una famiglia pistoiese puo' spendere anche solo 5.876 euro. Una situazione analoga si puo' riscontrare in molte citta' toscane come Firenze o Pisa dove la concorrenza impone un abbassamento dei prezzi dei punti vendita. Buone possibilita' di risparmio anche nei super e negli ipermercati di Cuneo e Verona dove la spesa costa circa 6.000 euro. Tra le citta' piu' care, invece, troviamo Ragusa, Messina, Sassari, Siracusa, Reggio Calabria e Aosta.

E' quanto emerge dalla mappa della convenienza per la spesa che Altroconsumo. L'indice di convenienza calcolato dall'associazione dei consumatori, che ha visitato 907 punti vendita, e' stato calcolato sui prezzi di un paniere di 500 prodotti di marca, costruito su 105 tipologie merceologiche e ponderando l'acquisto e l'utilizzo piu' frequente (latte e pasta, per esempio) nella spesa tipo degli italiani.

Per Altroconsumo, infatti, e' possibile realizzare risparmi concreti fino a 1.400 euro in un anno se si sceglie il punto vendita meno caro nella propria citta'. Un risparmio, questo, particolarmente interessante se si pensa che una famiglia italiana usa un quarto dell'intero budget a disposizione per la spesa alimentare e prodotti per l'igiene personale e per la casa.

Dove c'e' un'offerta povera (poche insegne, punti vendita solitari) la concorrenza non esiste e i prezzi si livellano verso l'alto: e' il caso di Aosta, la citta' piu' cara dell'inchiesta, con 6.850 euro per la spesa tipo. Le grandi citta' si posizionano tutte poco sopra la media nazionale: Napoli, Torino (6.400 euro di spesa) poco meglio di Milano (6.500 euro) e Roma. Care anche Messina, Siracusa, Reggio Calabria, Sassari, per poi chiudere con Aosta. Se si sceglie poi di acquistare negli hard discount prodotti non di marca o a marchio commerciale il risparmio s'impenna di oltre il 50%.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi