Lunedì 27 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento 09:01
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Epifani: "Piu' imposte su bot e rendite per aiutare lavoratori"
Roma, 26 nov. - (Adnkronos) - "Perche' un deposito bancario deve essere tassato intorno al 27 e un titolo pubblico al 12? E' ora di dirlo, non dobbiamo avere paura. L'ha fatto anche Zapatero e non c'e' stato alcuno scandalo . Io lo propongo all'interno di un progetto strutturale sul fisco che riduca gradualmente la pressione sul lavoro dipendente e pensione". E' quanto dichiarato da Guglielmo Epifani in un'intervista al quotidiano "la Repubblica", nella quale, il segretario generale della Cgil ha illustrato una serie di iniziative che potrebbero essere messe in atto dal governo per recuperare risorse da impiegare a sostegno di cassaintegrati e disoccupati coinvolti dalla crisi.

Poi continua: "Una parte si recupererebbe attraverso l'aumento del gettito dell'Iva conseguente all'incremento della domanda e poi, l'abbiamo gia' detto, anche tassando in maniera uniforme le rendite finanziarie".

Tra le altre proposte conclude il segretario Cgil: "Partiamo dagli ammortizzatori. Si puo' raddoppiare la durata dell'indennita' di disoccupazione? poi bisogna estendere l'"una tantum" ai precari che perdono il lavoro, secondo le nostre stime sono riusciti ad ottenerla un migliaio di persone contro decine di migliaia che non lavorano piu'. Terzo la cassa integrazione. Va aumentato il massimale perche' una cosda e' ricevere la cassa integrazione per tre mesi, ben altro per un anno o piu'".

"Bisognera' prendere provvedimenti. Raddoppiare la durata dell'indennita' di disoccupazione e aumentare il massimale della Cig, pensare anche ai precari che hanno perso il lavoro. Se aumenta un po' il deficit per fare investimenti che rafforzano la crescita, si fa un piccolo aumento della spesa adesso e sara' poi compensato da un aumento della crescita del Pil e dell'occupazione. Su questo Tremonti rifletta".

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi