Martedì 25 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento 14:39
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
16:23 - FIAT: EPIFANI, SU TERMINI IMERESE NON SI SCHERZA. GOVERNO CI CONVOCHI

(ASCA) - Roma, 2 dic - ''Per adesso il governo ha aperto il confronto con la Fiat, ma deve ascoltare anche noi''. Il segretario generale della Cgil, Guglielmo Epifani, ribadisce la richiesta all'esecutivo di convocare le parti sociali sul futuro dello stabilimento Fiat di Termini Imerese.

Interpellato dai giornalisti a margine di un convegno, Epifani ha ribadito che il governo ''deve muoversi per salvaguardare gli stabilimenti e la produzione in Italia''.

Riferendosi poi alle mobilitazioni territoriali il leader della Cgil ha spiegato che sulla Fiat ''non sappiamo a cosa portera' questa discussione, quindi, le iniziative di lotta servono per ricordare a tutti che dietro Termini Imerese ci sono 3.000 posti compreso l'indotto. Una delle realta' occupazionali piu' importanti della Sicilia e del Mezzogiorno. Per questo - ha concluso - non si puo' scherzare sul futuro di questo stabilimento''.

glr/sam/ss

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi