Sabato 24 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento 11:42
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
LAVORO: ILO, SENZA MISURE ADEGUATE A RISCHIO 40 MLN DI OCCUPATI NEL MONDO



Ginevra, 7 dic. (Adnkronos/Labitalia) - Oltre 40 milioni di persone potrebbero uscire dal mercato del lavoro, nel mondo, se non saranno adottate e, in alcuni casi prolungate, le misure adeguate. È quanto sostiene il Rapporto dell'Ilo (Organizzazione Internazionale del Lavoro) 'World of Work Report 2009: The Global Jobs Crisis and Beyond - Mondo del lavoro 2009: la crisi globale dell'occupazione e oltrè. Secondo il rapporto una sospensione prematura delle misure di stimolo, adottate in risposta alla crisi economica globale, potrebbe ritardare di anni la ripresa dell'occupazione e rendere la fase iniziale della ripresa economica «fragile e incompleta». «Nonostante vi siano alcuni segnali di ripresa, le misure di sostegno -ha dichiarato Raymond Torres, direttore dell'International Institute for Labour Studies dell'Ilo e principale autore del rapporto- non dovrebbero essere sospese troppo presto, a causa dell'aumento significativo della disoccupazione e del lavoro part-time». «La crisi globale dell'occupazione non è ancora superata -ha aggiunto Torres- è pertanto fondamentale evitare di interrompere prematuramente le misure di sostegno. In breve, la ripresa economica sarà fragile e incompleta fino a quando continuerà la crisi del lavoro. Una ripresa reale -ha sottolineato- sarà raggiunta solo quando l'occupazione crescerà di nuovo». (segue) (Lab/Col/Adnkronos) 07-DIC-09 16:20 NNN
FINE DISPACCIO
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi