Mercoledì 01 Aprile 2020 - Ultimo aggiornamento 22:20
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
PRC: Massimo sostegno alla mobilitazione di Termini Imerese. Chiamparino sbaglia tutto.


Le dichiarazioni di Sergio Marchionne che ribadisce la chiusura di Termini Imerese, incurante delle pesanti conseguenze per il territorio siciliano, e alla vigilia dello sciopero e della manifestazione sindacale di mercoledì sono gravissime e inaccettabili. Una vera e propria provocazione. Una dichiarazione di totale irresponsabilità sociale dell’ azienda. Come totalmente irresponsabile e complice è il comportamento del governo che non chiede risposte e garanzie per l’occupazione e il futuro del settore auto in Italia. Anche per questo sono gravi le dichiarazioni rese oggi da Chiamparino che sembrano avvallare il comportamento aziendale, in una sorta di logica di messa in competizione tra i territori che è quanto di più sbagliato possa esserci. Il nostro sostegno alla mobilitazione di Termini Imerese è massima e massima crediamo debba essere la solidarietà alle lavoratrici e ai lavoratori di tutto il gruppo Fiat.

Roberta Fantozzi
Responsabile lavoro-welfare PRC
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi